Questo sito contribuisce alla audience di

Mondiali di calcio 2006. Svizzera -Corea del Sud 2-0

Un'ultima sostituzione all'88° per la Svizzera ed un cartellino giallo in chiusura, ma la Svizzera è comunque vincitrice con una bella prova di gioco e di spettacolo contro l' indomabile corea del sud per la qualificazione del primo posto del gruppo G

Tifosi SvizzeraStadio in festa e rosso totale in onore della Svizzera, ma anche i i tifosi coreani fanno folklore, è un tripudio di colore e calore. La partita ha inizio ed è un gran movimento fin dall’inizio, perchè la Corea è pericolosa e veloce, un paio di falli di di Park Ju Young e un po’ di scontri in area, la gara è sentita c’è tifo ed emozione .. il pubblico coreano è scatenato.

Senderos e Barnetta danno spettacolo e sono veramente da applauso e già al 22° arriva il goal di Senderos con un colpo di testa splendido, da manuale, ma sullo slancio il campione si scontra con Choi Jin Cheul. Perdono sangue entrambi. Choi Jin Cheul viene medicato e rientra con una vistosa bendatura. I sud coreani sono rapidi ed insidiosi e la Svizzera si deve impegnare nella difesa. Cartellino giallo a Park Chou Young per fallo su Barnetta

Senderos è scatenato, non va troppo per il sottile spazza via qualsiasi si pallone gli capiti sotto tito, altro cartellino giallo per la Corea per il fallo di Kim Jin Kiy su Cabanas, tiro in porta con punizione diretta di Yakin Hakan. Gran tiro, calcio d’angolo, tiro di nuovo di Yakin e ancora calcio d’angolo..la Svizzera dà spettacolo.. ma poi arriva il cartellino giallo a Senderos per un fallo su Cho Jae Jin.

svizzera corea del sud..azione

Il secondo tempo inizia e al 53° Senderos viene sostituito con Djourou Johan poi subito dopo fallo e ammonizione di Yakin. Sostituzione anche per la Corea, esce Park Chu Young ed entra Han Joung Hwan. Altro fallo della Svizzera e cartellino giallo a Wicky Raphael e di seguito…. sostituzione: esce Yakin Hakan ed entra Margairaz Xavier.

Al 77° Frei Alexander segna un altro goal per la Svizzera che ora è all’attacco. Il gioco si fa concitato Altra ammonizione per la Corea ..un fallo di Cho Jae su Wicky Raphael ed subito dopo un’altro a Lee Chun Soo..i falli si sprecano, ma la Corea sembra voler collezionare ammonizioni.

Un’ultima sostituzione all’88° per la Svizzera ed un cartellino giallo in chiusura, ma la Svizzera è comunque vincitrice con una bella prova di gioco e di spettacolo contro l’ indomabile corea del sud per la qualificazione del primo posto del gruppo G. Prossimo appuntamento a Colonia contro l’Ucraina di Shevchenko 26 giugno.

Specilae Mondiali di calcio 2006 Blog