Questo sito contribuisce alla audience di

Il dottore dei sogni

Nei sogni il dottore è un simbolo importante che riconnette il sognatore con il proprio potere interiore, con la possibilità di "guarire" da se', con la necessità di fare cose concrete e di usare metodi a lui accessibili per uscire da una situazione di "disequilibrio".

dottore sogni

Figura che compare sovente nei sogni, il dottore, anche nella dimensione onirica, porta un’aura di autorevolezza e di potere. Al dottore, ed in parte anche agli infermieri che fanno la loro comparsa nei sogni, viene riconosciuto il sapere e la possibilità di curare e di guarire.

Il suo strumento è la medicina, la conoscenza del corpo, ma anche dello spirito, la possibilità di indurre la risoluzione di uno stato di malessere, di disequilibrio, di fatica, di conflitto, di paura, di pericolo. Il dottore dei sogni ha competenze più ampie rispetto a quelle reali, il suo ruolo a volte va in una direzione meno scientifica e più intuitiva, e la sua figura ha un valore risolutivo.

Concentra in se’ la forza e l’energia che possono appartenere allo sciamano, ma che, in una veste rassicurante e razionale più facilmente sono accettate dalla coscienza del sognatore civilizzato. La medicina, sia nelle culture tribali che in quelle avanzate, è il tentativo di risolvere l’irrazionale, il caos, il male della malattia, della pazzia, della morte.

Abbracciando la medicina l’uomo cerca di rendersi padrone della vita, di rendersi simile a Dio attraverso la conoscenza e la ricerca della verità. Verità che si concretizza nei metodi di cura, nei tentativi più o meno fruttuosi di portare a guarigione, nella ricerca di medicine miracolose, negli interventi precisi e risolutori.

Nei sogni il dottore è un simbolo importante che riconnette il sognatore con il proprio potere interiore, con la possibilità di “guarire” da se’, con la necessità di fare cose concrete e di usare metodi a lui accessibili per uscire da una situazione di “disequilibrio“.

E’ una figura autorevole che trasmette sostegno ed appoggio e può rispecchiare qualche persona presente nella realtà da cui il sognatore può ricevere aiuto, così come può segnalare l’esagerata tendenza ad affidarsi ciecamente all’altrui “scienza“, a non confidare minimamente in se’ e nelle proprie capacità.

Di conseguenza l’immagine onirica del dottore o di altri guaritori e soccorritori come infermieri e sciamani, va contestualizzata e associata alle riflessioni del sognatore in merito alla medicina di stampo tradizionale o alternativo. Le sue convinzioni, la sua fiducia nella scienza, nella medicina, nella ricerca in quest’ambito saranno importanti per trovare utili collegamenti con l’energia simbolica di questo personaggio.

Il dottore nei sogni può indicare, con la sua presenza, la necessità di occuparsi di reali malesseri fisici, di “prendersi cura” di se’ e del proprio corpo, e può, in alcuni casi, segnalare l’insorgere di qualche malattia e di qualche problema. Ascoltare ed osservare con attenzione il nostro dottore interiore in azione nei nostri sogni è decisamente interessante, ma sopratutto utile.


Se vuoi saperne sempre di più sul mondo dei sogni iscriviti alla newsletter della Guida: http://guide.dada.net/sogni/index_newsletter.shtml

Marzia Mazzavillani Copyright © Vietata la riproduzione totale o parziale del testo