Questo sito contribuisce alla audience di

Il Respiro. Giornata esperenziale

Una giornata di Respiro, per fare l'esperienza profonda ed intensa di un respiro disintossicante, vitale energizzante. Un contatto intimo con il proprio corpo e la sua storia attraverso la forza del respiro. Sabato 9 Dicembre 2006 a Faenza Dalle 9.00 alle 18.00 c/o Centro Jonas- Viale Baccarini, 29/2 (vicino Stazione Ferroviaria)

Repiro  Logo max damioliIl nostro modo di respirare rispecchia il nostro modo di vivere, tensioni o chiusure nel respiro rispecchiano tensioni ad altri livelli della nostra esistenza. Modificando il respiro e ripristinando una respirazione più aperta e funzionale possiamo dissipare schemi di tensione a ogni livello della nostra vita.

 

Ogni cambiamento dei nostri stati mentali è riflesso nel respiro e poi nel corpo. Tale fenomeno funziona anche all’inverso: cambiando gli schemi di respirazione viene allo stesso modo alterato anche lo stato emotivo”.
Deepak Chopra

 

Gli stati mentali ed emotivi possono essere modificati alterando il tipo di respirazione. Possiamo consapevolmente cambiare le nostre proprietà chimiche, le nostre concezioni e il nostro atteggiamento variando la profondità, il ritmo e la velocità della nostra respirazione. E mentre apportiamo queste modifiche, cambiamo la nostra prospettiva per far spazio ad uno stato fisico-mentale più positivo, e notiamo come possiamo notevolmente migliorare le nostre vite.

 

Se non respiriamo profondamente e pienamente, i nostri corpi non sono forniti di abbastanza ossigeno per una salute perfetta. Non c’è da meravigliarsi che così tante persone provino una stanchezza cronica. Questo è il vero problema nel nostro mondo, così indaffarato e veloce. La soluzione è molto semplice: cambiare la struttura della respirazione.

 

Jack Shields, endocrinologo, ha condotto uno studio sugli effetti del respiro sul sistema linfatico.
Utilizzando microcamere all’interno del corpo, ha scoperto che la respirazione diaframmatica profonda stimola la pulizia del sistema linfatico: crea infatti un effetto vuoto che risucchia la linfa all’interno del flusso venoso, favorendo in questo modo l’eliminazione di tossine.

 

Il RESPIRO è una bellissima pratica autonoma di trasformazione personale.

Sabato 9 dicembre a Faenza sarà possibile farne l’esperienza seguiti dalle counselor facilitatrici di respiro: Donatella Volturo e Fabiana Pasi


Donatella Volturo

• Facilitatrice Respiro Scuola Skills;
• Naturopata Associata Riza ;
•  “Corso Seminariale Avanzato in Fondamenti Razionali e Critici di Naturopatia” c/o Università degli Studi di Milano Centro di Ricerche In Bioclimatologia Medica Biotecnologie-Medicine Naturali.
• Master in Ayurveda e di Massaggio Ayurvedico” c/o Ist. Riza di Med. Psic. Bologna.
• “Corso Intensivo di Perfezionamento in Medicina Olistica e Kinesiologia Applicata” c/o Ist. Riza di Med. Psic. Bologna.
• Counselor Relazionale indirizzo Voice Dialogue Scuola Innerteam  Associata FAIP

Fabiana Pasi

• Facilitatrice Respiro Scuola Skills;
• Laureata in Economia e Commercio;
• Counselor Relazionale  indirizzo Voice Dialogue Scuola Innerteam  -  Associata ANCORE Patrocinata Università di  Siena;
• Practioner  in Programmazione Neuro Linguistica con certificazione Richard Bandler;
• Scuola Shanti Prasad Percorso di Meditazione  in Italia e in India.

 

Costo : 100 €+iva
 

Ai  fini organizzativi è gradita conferma entro giovedì 7 Dicembre


 

 
info e iscrizioni:  D.Volturo  335.66.38.951    - F.Pasi  348.74.13.619
 

www.respiroitalia.info

L’immagine del logo è protetta da copyright. E’ vietata la riproduzione e l’uso senza l’autorizzazione della scuola di Respiro Skills