Questo sito contribuisce alla audience di

Tartaruga nei sogni

La tartaruga nei sogni può rappresentare la madre, l'anziana nutrice o una figura di riferimento saggia e comprensiva, la sposa che attende paziente, una Penelope che sa sfidare l'urgenza del presente e la cui sicurezza non viene alimentata dalla speranza, ma dalla fede.

tartaruga sogni

Marina o terrestre che sia, la tartaruga ha caratteristiche che la rendono un animale cosmogonico: la robustezza e solidità del carapace, il senso di forza e di pazienza che emana, tutte qualità che si esprimono anche nei sogni.

E’ il simbolo della stabilità del mondo, l’universo ne viene sostenuto e contemporaneamente rappresentato. La forma tondeggiante del guscio è immagine della volta celeste e degli spazi siderali, la parte inferiore più piatta è il pianeta, e la tartaruga, fra questi due piani ,si pone come unione fra i due stati di materia e spirito, fra terra e cielo.

Simbolo importante in ogni cultura, fin dall’antichità ha prestato le sue qualità simboliche di longevità, stabilità e pazienza ad ogni sua immagine usata per esaltare la forza e la continuità del mondo visibile. Anche le sue carni o il suo cervello, nascoste e protette dalla potente corazza, erano considerate miracolose e magiche: rimedio contro i veleni, materia prima per droghe o pozioni che rendevano immortali.

Nei sogni, la tartaruga con il suo incedere lento e metodico, indica al sognatore la necessità di una maggiore consapevolezza delle sue azioni, di una “lentezza” che si esprima in riflessione e metodo e non esploda in impulsività e fretta. In questo prospettiva la tartaruga può comparire allo scopo di equilibrare periodi stress, di movimento frenetico o di pensieri incontrollabili.

Il suo ritrarsi all’interno del guscio è l’equivalente simbolico di introversione e meditazione, qualità che possono aiutare il sognatore a superare situazioni che sfuggono al suo controllo, o che, come sopra, possono equilibrare componenti di superficialità o istintività, di avventatezza o di estrema passionalità. Può riferirsi anche alla preghiera e al bisogno di centrarsi, recuperando un contatto spirituale.

La resistenza e robustezza della tartaruga sono il simbolo di una forza che il sognatore può trovare in se stesso, così come la longevità e la leggendaria pazienza la rendono immagine degli attributi che si ha forse bisogno di recuperare: una visione a lungo temine che non si arresti all’immediato, una capacità di spaziare con la mente e con i progetti volgendosi al futuro, una sicurezza e fiducia nel fare un passo dopo l’altro anche in condizioni avverse.

Per il suo contatto con l’elemento terra, partecipa anche di significati relativi all’abbondanza, al senso di rigenerazione e fecondità, può rappresentare la generatività del femminile, una femminilità attenta e materna, solida e tollerante.

La tartaruga nei sogni può rappresentare la madre, l’anziana nutrice o una figura di riferimento saggia e comprensiva, la sposa che attende paziente, una Penelope che sa sfidare l’urgenza del presente e la cui sicurezza non viene alimentata dalla speranza, ma dalla fede.


Se vuoi saperne sempre di più sul mondo dei sogni iscriviti alla newsletter della Guida: http://guide.dada.net/sogni/index_newsletter.shtml

Marzia Mazzavillani Copyright © Vietata la riproduzione totale o parziale del testo

Commenti dei lettori

(Inserisci un commento - Nascondi commenti anonimi)
  • schizzo

    21 Feb 2009 - 12:29 - #1
    0 punti
    Up Down

    Ho sognato Che Una tartaruga Lentamente mi avvicinava ad accensione comandata e iniziava ad acchiapparmi Tutto quello Che avevo in mano e Nelle Tasche , mordermi . Avevo Paura . Ero con DUE AMICI Molto Cari parlare uno e l’ animale ce l’ aveva solo con me . Cosa vuol dire ?
    grazie anticipatamente

    Buongiorno …… , grazie per avermi scritto, ma lo spazio che hai usato è quello riservato ai commenti mentre pe r l’interpretazione dei sogni devi seguire l’iter che ho predisposto cliccando sulla scritta SCRIVIMI che appare vicino alla mia foto e seguendo le istruzioni in interpretazione sogni
    , oppure leggendo le nuove regole per la guida risponde
    Un caro saluto …a presto :-)
    Marni

  • Laura Vaghi

    09 Jul 2009 - 10:20 - #2
    0 punti
    Up Down

    Sogno spesso che una tartaruga mi insegue per mordermi, x farmi del male.
    A volte la tartaruga è di terra, altre d’acqua dolce..l’animale si presenta molto veloce, ed abile ad arrampicarsi su qualsiasi superficie e ad evitare qualsiasi ostacolo…

    Un episodio che mi ha molto scosso mi è venuto in sogno l’altro ieri,e il ricordo mi tormenta ancora durante tutta la giornata:
    io corro a perdiftato, e dietro di me la tartaruga (di terra)che , nonostante la mia fuga trafelata mi ha ormai quasi raggiunto a fauci aperte, e tutta ricoperta di aculei sul guscio..io mi getto in un’aiuola rialzata da terra di almeno 1 metro pensando di essere al sicuro ma al suo interno vi sono mille insetti che mi pungono,mi paralizzano e non mi permettono di reagire..tant’è ke la tartaruga con un balzo agile scalvalca il muretto dell’aiuola e mi aggredisce..
    CUT….
    Vi prego, qualcuno mi dica cosa vogliano dire questi due incubi…stanno influenzando negativamente le mie giornate!
    grazie di cuore

    Buongiorno Laura, grazie per avermi scritto, ma lo spazio che hai usato è quello riservato ai commenti mentre pe r l’interpretazione dei sogni devi seguire l’iter che ho predisposto cliccando sulla scritta SCRIVIMI che appare vicino alla mia foto e seguendo le istruzioni in interpretazione sogni
    , oppure leggendo le nuove regole per la guida risponde
    Un caro saluto …a presto :-)
    Marni

  • Profilo di Marni

    Marni

    16 Jul 2009 - 13:00 - #3
    0 punti
    Up Down

    Grazie per Aver scritto … spazio e tempo condensato pero Riservato esclusivamente AI commenti all’articolo .. per OGNI Analisi dei sogni , ti Rimando Alle Regole per l’ USO delle Rubriche Che puoi trovare nell’ABC della Guida Sogni (Come usare Risponde La Guida ) . Un caro Saluto Marni

  • roby

    20 Sep 2009 - 11:12 - #4
    0 punti
    Up Down

    Un episodio Che mi ha Molto scosso mi e venuto in sogno L’altro Ieri , Il Ricordo e mi tormenta Ancora Durante Tutta la Giornata : k ho sognato la mia tartaruga ( terrestre ) ha Fatto delle Uova Dentro la SUA gabbia , a cura di Una di queste SI e Rotta ! Riesco io ho assistito al parto di queste Magnifiche Uova … pero non uno Capire Perchè l’ uovo rotto SI Fuori Dalla Gabbia trovasse ?
    Vi prego , qualcuno mi Dica Cosa dire Voglia tempo condensato sogno …

    Buongiorno ROBY , grazie per avermi scritto, ma lo spazio che hai usato è quello riservato ai commenti mentre pe r l’interpretazione dei sogni devi seguire l’iter che ho predisposto cliccando sulla scritta SCRIVIMI che appare vicino alla mia foto e seguendo le istruzioni in interpretazione sogni
    , oppure leggendo le nuove regole per la guida risponde
    Un caro saluto …a presto :-)
    Marni

  • Robbie

    10 Sep 2010 - 18:30 - #5
    0 punti
    Up Down

    Sogno ricorrente: la tartaruga…. ?
    C’è una novità che mi ha messo davvero un’ansia profonda…
    mio padre si vuole far dare una tartaruga di terra da mettere nel giardino che abbiamo all’altro paese… forse ha deciso di prenderla perché essendo morto quasi un anno fa il cane vuole mettere di nuovo un animale dato che non ce ne sono più… e già proponeva ogni tanto quasi “così per dire” questa cosa (perché ha un amico che ha questa tartaruga) ma ora -spero di aver capito male- vuole farlo davvero… ma la tartaruga di terra mi fa schifo… intanto me ne faccio una ragione che arriverà per non evitare false speranze, e vi spiego i motivi per cui mi fa schifo (all’inizio lo stavo facendo solo per me, per cercare di fare chiarezza nella mia mente).

    Allora, avevo -e mi sa che ora potrò dire di nuovo ‘ho’- un sogno ricorrente: non so quando ho iniziato, ma sin da piccolo, fino a non so quando, anzi lo faccio tuttora circa una volta all’anno, ma forse anche di meno. Io ho già una tartaruga d’acqua dolce a casa, ed è molto carina, quella dalle guance rosse; ce l’ho da quando ero piccolissimo. Praticamente è un familiare quasi, anche se sta quasi sempre in letargo.
    Quello che sogno è che a casa arriva un’altra o più tartaruga/e come la mia ed/oppure la mia fa i figli (anche da sola perché tanto è un sogno), e io non riesco più a riconoscere quale sia la *mia* tartaruga tra quelle tartarughe uguali!!!
    In effetti a me fa impressione questa cosa di animali che si somigliano così tanto, come dei cloni, una cosa in serie, quasi usa e getta, senza una propria personlità… a voi non vi farebbe “strano”???
    Come degli oggetti prodotti in fabbrica, quasi “da collezione”…

    Forse qualche volta ho sognato anche di perderla e cercarla, ma non ne sono sicuro, però qualche settimana fa l’ho sognato sicuro questo, e lei andava proprio nella terra, come se avessi presagito questa cosa della tartaruga di terra… due sono le spiegazioni:
    o l’avevo presagito (a volte faccio sogni premonitori)
    oppure avevo sentito tipo un eco di questa cosa nei discorsi di mio padre (però a me non sembra proprio), un’eco a cui nella distrazione della quotidianità non ho badato ma di cui poi mi sarò accorto, che avrò “elaborato” nella fase ipnotica che è quella del Sogno… cioè non credo sia una rimozione, è che in realtà vi spiego come sono fatto: colgo tanti stimoli nella mia quotidianità e faccio molte attività -perlopiù mentali ma anche molto pratiche- contemporanemene e quindi a volte per fare una cosa mi dimentico un’altra… come se fossi sovraccarico e non potessi pensare a tutto… e poi però ho delle intuizioni idee anche quando sto nel dormiveglia… poi devo dirvi che ho anche una memoria a lungo termine molto sviluppata, ricordandomi le cose con molta precisione… solo quella a lungo termine però… penso che siano tipo dei dati importati e non letti ma messi i n coda e “letti”, e letti nei sogni, quindi non delle rimozioni, o almeno non in quel senso…

    Poi devo dire che mi dà molto fastidio l’idea che quest’animale -che tra l’altro ero abituato a vedere sempre nella vasca…. stia per terra, o meglio io la mia tartaruga la tocco pure -lavandomi poi subito le mani- e la faccio camminare ogni tanto fuori al balcone, ma mi darebbe fastidio e mi farebbe schifo…una tartaruga nel mio giardino, nella terra, in cui magari si nasconderà come un verme, un serpente…

    Per giunta qualche mese fa mi trovai a vedere un video su Youtube di tartarughe (grandi e credo di terra ) che si accoppiavano, e la faccia del maschio mi fece abbastanza orrore, perché aveva uno sguardo direi “violento”… poi aveva pure un buco nella lingua che si apriva nel durante e gli occhi tutti neri. Ma in realtà questa cosa cambia poco… il problema è molto più “profondo”.. infatti lì per lì non ho pensato nemmno a quei mei vecchi sogni ricorrenti

    Buongiorno Robbie…grazie per avere condiviso questa parte della tua vita e delle tue sensazioni … Se ho capito bene il tuo sogno riguarda il timore di perdere questa tartaruga, non è vero? probabilmente questa tartaruga a cui sei tanto affezionato rappresenta un aspetto della tua esistenza legato alla sicurezza ed al calore, ma è un po’ difficile dirlo così sui due piedi cercando di seguire nel tuo discorso ciò che può essere utile ad un’eventuale analisi e ciò che invece è una sorta di sfogo. Ad ogni modo per ogni analisi dei sogni ti rimando all’apposita rubrica interpretazione sogni Un caro saluto marni

  • Robbie

    10 Sep 2010 - 18:45 - #6
    0 punti
    Up Down

    ok, allora posterò un altra volta aggiungendo anche alcuni piccolissimi dettagli. Grazie mille, cmq., ciao