Questo sito contribuisce alla audience di

Il pavone nei sogni

Sognare un pavone dovrà indurre il sognatore a riflettere sul suo modo di presentarsi agli altri, sull'orgoglio o sulla vanità di cui forse deve prendere coscienza, su di una immagine di se' probabilmente "ingombrante" ed accentratrice

pavone sogni

Il pavone è apprezzato fin dall’antichità per la sua bellezza ed eleganza e per la livrea sgargiante delle sue piume. Un ricco ed antico simbolismo lo vuole consacrato alla dea Era, immagine del sole, della totalità dell’universo e del rinnovamento ciclico.

Nella mitologia e nella storia le qualità che gli sono attribuite ed i doni e che elargisce sono molteplici: chiamato animale dai mille occhi o carne dei prodi, capace di fecondare una donna col solo sguardo, distruttore di serpenti, trasmutatore di veleni ed immortale come la fenice.

Nei sogni è un’immagine non comune che colpisce la fantasia ed il ricordo, il suo incedere maestoso e solenne e l’indubbia bellezza lo rendono simbolo di ostentazione e di vanità. “Pavoneggiarsi”, “fare la ruota come un pavone”, “essere un vero pavone” sono modi di dire che riflettono il sentimento comune nei riguardi di questa bellezza così evidente e vistosa.

Così sognare un pavone dovrà indurre il sognatore a riflettere sul suo modo di presentarsi agli altri, sull’orgoglio o sulla vanità di cui forse deve prendere coscienza, su di una immagine di se’ probabilmente “ingombrante” ed accentratrice. Civetteria, fatuità, vacuità, esibizionismo, leggerezza sono tutti modi di essere che il pavone può far emergere e portare all’attenzione del sognatore.

Ma la sua regale immagine può collegarsi anche alla necessità di integrare in parte alcune qualità sopra citate: se il sognatore nella sua realtà è schivo ed eccessivamente riservato, scialbo ed insignificante il pavone lo richiama ad un maggior senso di se’, alla necessità di emergere in mezzo agli altri, ad una maggior sicurezza nel mostrarsi.

Il pavone nei sogni può rappresentare anche il senso della dignità e dell’integrità personale e la necessità di salvaguardarle nei confronti di situazioni o persone che possono minacciarle.

In questo caso il pavone appare come rappresentazione di una “bellezza interiore“, di un se’ prezioso e regale che il sognatore deve conoscere e riconoscere. Il pavone in questi sogni è un’immagine incoraggiante che allude alla costruzione della propria autostima e che rimanda a fierezza ed onore.


Se vuoi saperne sempre di più sul mondo dei sogni iscriviti alla newsletter della Guida: http://guide.dada.net/sogni/index_newsletter.shtml

Marzia Mazzavillani Copyright © Vietata la riproduzione totale o parziale del testo