Questo sito contribuisce alla audience di

La piscina nei sogni

Sognare di tuffarsi in piscina con piacere o vincendo un sentimento di timore indica la volontà di immergersi nelle propri emozioni, o anche la possibilità di esplorare un nuovo sentimento.

piscina sogni

Simbolo che compare di frequente la piscina nei sogni è legata, come lo stagno, il lago, il bacile, il pozzo al simbolismo delle acque ferme e ad uno spazio contenitivo che qui è prettamente artificiale e rassicurante.

Spazio nel quale ci si può sentire sicuri, in grado di fronteggiare le acque e di avere la situazione sotto controllo. L’acqua della piscina onirica richiama il mondo emotivo tenuto a freno, controllato ed imbrigliato, le emozioni che il sognatore per paura o per opportunità tiene chiuse in un apposito spazio psichico.

Così, vedere, immergersi, tuffarsi e nuotare nella piscina nei sogni, è simbolo della propria necessità di entrare in contatto con questo mondo e con la sua complessità senza “perdercisi”, senza farsene travolgere. Questa immersione può rivelare un contatto che si rende necessario, una esplorazione di sentimenti ed emozioni, un “muovere le acque” per risvegliare tali sentimenti ed emozioni fino ad allora stagnanti ed addomesticati.

Essere immersi in luoghi chiusi e definiti ed il riaffiorare poi all’aria ed alla luce facilmente richiama nei sogni il liquido amniotico, la nascita, ed il successivo contatto con il mondo esterno. Una sorta di “iniziazione”, di passaggio e di rinascita. La capacità e la necessità di uscire da una situazione comoda e tranquillizzante per affrontare anche il caos e l’ignoto, e quindi il cambiamento, l’evoluzione, la maturazione.

L’acqua contenuta nella piscina il suo aspetto limpido ed invitante o sporco e torbido, la presenza di fangosità, di alghe e corpi estranei, la sensazione di piacere e di desiderio o di paura e difficoltà in cui si nuota, sono tutti elementi di cui è necessario tenere presente affrontando l’analisi di questi sogni. Così come determinanti sono le azioni che il sognatore vi compie.

Sognare di tuffarsi in piscina con piacere o vincendo un sentimento di timore indica la volontà di immergersi nelle propri emozioni, o anche la possibilità di esplorare un nuovo sentimento.

Sentirsi andare a fondo nella piscina sentire che manca l’aria e si è incapaci di riemergere può essere legato alla propria incapacità di gestire una serie di emozioni, il sentirsi sgradevolmente sopraffatti, non riuscire a padroneggiarle. L’immagine è molto forte e può collegarsi anche ad un sentimento non ricambiato e che viene vissuto come fagocitante, come “soffocante”.

Sognare di nuotare con fatica in piscina fangosa deve far riflettere il sognatore su ciò che viene espresso a livello emotivo nelle sue relazioni o sulla pesantezza o la sgradevolezza che vive in qualche reale rapporto.

Una piscina vuota o una piscina che si sta svuotando nei sogni è da collegarsi ad un senso di “mancanza” e di aridità. L‘inconscio sta presentando una situazione (forse un rapporto di amore, di amicizia…) in cui è venuta a mancare la cosa più importante, in cui non c’è più amore e l’i unione si sta allentando.


Marzia Mazzavillani Copyright © Vietata la riproduzione totale o parziale del testo

Condizioni d’ uso del materiale pubblicato nella guida

Gallery: Piscine

foto di piscine foto di piscine foto di piscine

foto di piscine foto di piscine foto di piscine

foto di piscine foto di piscine foto di piscine

Vedi tutte le altre Gallery della Guida Sogni