Questo sito contribuisce alla audience di

Il quadrato nei sogni

Nei sogni il quadrato porta la concretezza e il ragionamento ...la logica con cui affrontare le situazioni, la definizione e la pregnanza di ciò che il sognatore si trova ad affrontare

quadrato sogni

Il quadrato, il cui schema regolare compare facilmente nei sogni, è con il cerchio e la croce, uno dei simboli più potenti, conosciuti ed utilizzati nelle rappresentazioni e negli schemi costruttivi fin dall’antichità.

E’ composto da quattro bracci di eguale misura che si uniscono a formare quattro angoli della stessa ampiezza, e, come il numero quattro, esprime senso di concretezza, pienezza e regolarità.

L’essenza simbolica del quadrato si lega principalmente alla terra ed alla materia, anche se l’unione dei segmenti che lo formano è sintesi perfetta degli elementi di terra, fuoco, acqua ed aria.

Se il cerchio esprime valori di trascendenza, spiritualità e rimanda al cielo ed all’infinito, il quadrato esprime l’altra polarità: il “basso“, tutto ciò che è ancorato e ha radici, tutto ciò che è stabile e ben delimitato.

Ma non si faccia l’errore di considerare il quadrato, in questa sua dimensione materiale e più umana, meno perfetto e meno rappresentativo degli altri simboli… proprio la sua regolarità ed il suo suggerire staticità, lo rendono capace di cristallizzare la perfezione, di suggerire l’ideale, di contenere la tensione verso il divino.

Così il quadrato, ancora più del cerchio, può affermare l’aspetto trascendente dell’uomo che ha un corpo ed un peso, la cui anima anela al cielo pur operando sulla terra. Così molti spazi sacri hanno forma quadrata o quadrangolare, e la forma quadrata sormontata da un cerchio diventa l’espressione più pura degli opposti cielo-terra.

Se riflettiamo sulla figura che si viene a creare individuiamo una sagoma che fa pensare al tronco ed al capo dell’uomo, e in questo binomio viene suggerita la perfezione e la totalità dell’essere umano e l’ archetipo fondamentale della pienezza, come Jung stesso asseriva.

Nei sogni il quadrato porta la concretezza e il ragionamento …la logica con cui affrontare le situazioni, la definizione e la pregnanza di ciò che il sognatore si trova ad affrontare. Può rappresentare anche tratti caratteriali inclini alla razionalità ed al rigore, o la necessità che queste qualità contrastino emotività o eccessivo sentimentalismo.

Il quadrato onirico esprime tutto ciò che può essere realizzato, che è reale e passibile di sviluppo.

E’ legato quindi alla volontà ed ai progetti personali, alla ricchezza interiore ed ai beni materiali.

Vedere un quadrato nei sogni può indicare la buona riuscita ed il compimento di ciò che già stato iniziato, suggerire ordine e raziocinio in qualche aspetto della realtà, esprimere l’importanza e l’affermazione di ogni contenuto legato alla materia ed alla concretezza.


Se vuoi saperne sempre di più sul mondo dei sogni iscriviti alla newsletter della Guida: http://guide.dada.net/sogni/index_newsletter.shtml

Marzia Mazzavillani Copyright © Vietata la riproduzione totale o parziale del testo