Questo sito contribuisce alla audience di

Il coniglio nei sogni

Vedere un coniglio nei sogni può aiutarci ad individuare aspetti della nostra vita che ci spaventano, oppure mettere in evidenza le parti della nostra personalità più impaurite di fronte a quanto sta accadendo.

coniglio sogni

Il coniglio, con la sua tenera e indifesa presenza, nei sogni focalizza l’attenzione del sognatore su simili qualità che forse stanno affiorando nei suoi comportamenti, o su aspetti della sua realtà in cui queste qualità hanno il sopravvento.

Estremamente prolifico ed inoffensivo viene allevato come animale da cortile per la bontà della carne, per la facilità nel trattarlo ed il suo buon carattere, ed anche per la bellezza e mansuetudine che lo rendono un eccellente animale da compagnia.

Ma esaminiamo insieme le caratteristiche del coniglio che possono aiutarci a meglio comprendere la sua funzione nei sogni: innanzitutto l’estrema timidezza che può sfociare nella paura, la morbidezza del pelo che lo trasformano in immagine delicata e tenera: una sorta di “peluche vivente” che suscita molta tenerezza e compassione.

L’ incapacità di difendersi che lo rende preda naturale di altri animali o dell’uomo, la prolificità e la velocità dei contatti sessuali che ne fanno un simbolo di fertilità, ma pure di di coito meccanico e privo di piacere se non di “eiaculazione precoce“, la velocità nel muoversi e la capacità di spiccare balzi soprattuto nelle specie selvatiche come la lepre.

Fra queste qualità, ciò che più facilmente emerge nei sogni è la paura che sfocia facilmente nella vigliaccheria: “sei proprio un coniglio” si usa dire per indicare una persona paurosa o vile.

Così vedere un coniglio nei sogni può aiutarci ad individuare aspetti della nostra vita che ci spaventano, oppure mettere in evidenza le parti della nostra personalità più impaurite di fronte a quanto sta accadendo.

Il coniglio può rappresentare anche la voglia di fuggire da una situazione, il sentirsi del tutto indifesi, o, in determinate situazioni, la capacità di assumere un aspetto tenero ed dolce per procurarsi la protezione altrui, per beneficiare della forza altrui.

Il coniglio nei sogni è immagine potente della vulnerabilità, del nucleo di sensibilità e tenerezza che permane all’interno dell’individuo e che si associa al bambino interiore.

Così che può focalizzare l’attenzione sul “prendersi cura” ed imparare a proteggere questi se’ più infantili e bisognosi quando emergono in un contesto reale inadatto. Come avviene nel sogno di Mary, dove il coniglio rappresenta proprio queste parti sensibili e tenere che hanno bisogno di essere “abbracciate“, cioè accettate e difese dall’aggressività propria ed altrui.

Riassumendo: il coniglio che appare nei sogni è, come spesso accade, un simbolo ricco di sfaccettature e che va analizzato nel contesto delle azioni e dei personaggi onirici che lo circondano e che può, in relazione a questi, esprimere di volta in volta una docilità non scevra di un pizzico di passività, paura che può trasformarsi in viltà, istinto sessuale prontamente soddisfatto, istinto di procreazione puramente biologico, fertilità e moltiplicazione, sensibilità, vulnerabilità, tenerezza.


Se vuoi saperne sempre di più sul mondo dei sogni iscriviti alla newsletter della Guida: http://guide.dada.net/sogni/index_newsletter.shtml

Marzia Mazzavillani Copyright © Vietata la riproduzione totale o parziale del testo