Questo sito contribuisce alla audience di

Formiche nei sogni

Nella maggior parte dei casi, quando le formiche appaiono nei sogni è per segnalare agitazione, tensione e nervosismo evidente a "fior di pelle".

formiche sogni

Formiche nei sogni a gruppi, in ammassi brulicanti, in file ordinate o solitarie spesso allarmano il sognatore che, nonostante le conosca come creature inoffensive, le percepisce come inarrestabili, invasive, energiche e determinate nel loro muoversi come un unico organismo.

Delle formiche si conosce l’industriosità, il movimento finalizzato alla ricerca del cibo, alla costruzione di elaborati formicai e la gerarchica vita sociale organizzata e scandita da compiti cui ogni minuscolo individuo si adatta con pazienza ed abnegazione.

Così le formiche nei sogni possono comparire come espressione di questa pazienza e laboriosità che emerge o difetta nel sognatore. Oppure possono simboleggiare l’ impegno, l’ ordine ed il rigore necessari per il perseguimento di qualche obiettivo o, al contrario, un esagerato indaffararsi, un lavorio ed un dispendio energetico fine a se’ stesso.

L’agitarsi di un ammasso di formiche, ed anche il brivido ed il formicolio che può essere avvertito come fremito di repulsione trasmettono infatti la sensazione di un’eccessiva energia che, non ben direzionata, finisce con l’essere disturbante e fastidiosa.

Della formica è conosciuta anche la previdenza e la saggezza che, nella celebre fiaba, la contrappone alla gaudente e spensierata cicala, così da divenire simbolo di responsabilità, senso di sacrificio, previdenza.

Ecco che un’unica formica nei sogni può fare riflettere su questi questi ultimi aspetti e sulla necessità di attuare strategie più mirate nell’ambito del lavoro e dei risultati da raccogliere: concentrare gli sforzi, ottimizzare l’impegno, programmare, lavorare, risparmiare.

Essere una formichina è infatti l’ espressione comunemente usata per designare una persona oculata ed attenta alle spese, ed anche questo va considerato nell’analisi del simbolo.

Bisogna riconoscere tuttavia che nella maggior parte dei casi, quando le formiche appaiono nei sogni è per segnalare agitazione, tensione e nervosismo evidente a “fior di pelle”. La sensazione di doversi difendere dalle circostanze, di dover combattere con pensieri un po’ ossessivi e con problemi, forse piccoli, ma fastidiosi ed irritanti da cui il sognatore si sente perseguitato o infastidito e da cui non sa come liberarsi.

Vedere formiche che camminano sul corpo è senz’altro legato a questi pensieri un po’ esasperanti, a questa tensione e nervosismo che non trova sfogo.

Mentre formiche che invadono il letto possono rappresentare pensieri, problemi ed incomprensioni di natura più intima, sentimentale e sessuale.

Uccidere formiche nei sogni è un’immagine legata al tentativo di liberarsi appunto dell’irritazione e della tensione provocata da un flusso continuo di pensieri, dalle beghe quotidiane o da un’agitazione fisica-motoria che può avere la sua origine anche in problemi di circolazione ( es. sindrome delle gambe senza riposo).

Foto Luciana Bartolini


Se vuoi saperne sempre di più sul mondo dei sogni iscriviti alla newsletter della Guida: http://guide.dada.net/sogni/index_newsletter.shtml

Marzia Mazzavillani Copyright © Vietata la riproduzione totale o parziale del testo