Questo sito contribuisce alla audience di

Sognare il passato

Cosa significa sognare il passato? Nel sogno mi trovo nella mia cittadina, all'incrocio fra una strada pedonale dove c'è moltissima gente, come parecchi anni fa, all'epoca della mia adolescenza, e anche i negozi che ci sono sono quelli di una volta. Ad un certo punto due donne si scontrano....

sogno del passato

Cosa significa sognare il passato? Nel sogno mi trovo nella mia cittadina, all’incrocio fra una strada pedonale dove c’è moltissima gente, come parecchi anni fa, all’epoca della mia adolescenza, e anche i negozi che ci sono sono quelli di una volta.

Ad un certo punto due donne si scontrano e si scambiano dei commenti un pò irritati, poi una delle due (che non conosco) si rivolge a me, mi prende sottobraccio e insieme percorriamo un pezzo di strada che porta ad una piazza dove in fondo c’è un mercatino dell’antiquariato.

Nell’ultima bancarella vedo 2 ex voto molto belli in argento e unaquila di bronzo che, nonostante sia del periodo fascista, mi pare molto bella. A quel punto mi sono resa conto che stavo consigliando la signora (sono una arredatrice) e rivolgendomi ai proprietari del banco riconosco che sono i miei vecchi datori di lavoro (ho lavorato per loro tanti anni fa).

Vedendoli lì non ci ho trovato nulla di strano, mi sono soffermata a fare un complimento alla moglie, che nonostante l’età (oggi ha 70 anni) è ancora una bella donna. Io ero quella di oggi, con tutta la mia esperienza (ho 50 anni) anche quella di aver lavorato con loro, ho chiesto il prezzo dell’aquila e lui mi ha detto: 160? come chiedendomi conferma, allora io ho detto: farei 140, e lui ha confermato il prezzo… poi mi sono svegliata. ( L. Rieti)

Ho l’impressione che questo sogno segnali una fase di passaggio nella tua vita mostrandoti le cose così com’erano nel passato, ma facendoti agire con le competenze acquisite dall’esperienza.

Un sogno di passaggio, quindi, una sorta di rito solitario che spesso, nelle età cruciali, viene celebrato nei sogni e che ha lo scopo di aiutare il sognatore a prendere consapevolezza e ad accettare il cambiamento.

La prima scena con la strada pedonale piena di gente, con i negozi della tua adolescenza e in cui le due donne si scontrano, a me pare molto significativa: in questo momento della tua vita forse stai facendo i conti con quello che sei stata e quello che sei diventata..in ogni caso il tuo sogno lo sta facendo…le due donne sono due aspetti di te che si confrontano e si scontrano.

Sono due visioni inconciliabili della vita e del modo di affrontarla: una legata alla giovinezza l’altra alla maturità. La donna che ti prende sottobraccio infine, è la parte di te che ti accompagnerà da ora in poi, e che probabilmente ti sosterrà durante questa età che può essere bella ma anche impegnativa.

E’ un aspetto di te ancora poco pronunciato, ma che pare fondersi abbastanza bene con quelli che sono i tuoi interessi (andate insieme a braccetto verso il mercatino e verso la piazza, questo indica una capacità di agire in modo ufficiale e di poterti sostenere in mezzo agli altri).

Interessanti gli oggetti che vedi nella bancarella … a mio avviso sono sempre una sorta di rivisitazione di quello che sei stata ed hai desiderato per tirare le fila di quello che nella vita è arrivato oppure no.

Gli ex voto fanno pensare al desiderio, alla preghiera: forse ci sono cose che hai fortemente desiderato, cose preziose per te…forse stai pensando a questo, hai rimpianti, oppure ti senti soddisfatta di quello che la sorte ti ha riservato, oppure hai ancora desideri importanti da realizzare, ma senti che che la tua volontà da sola non basta.

L’aquila di bronzo io credo sia legata al tuo bisogno di spaziare con la mente, alla libertà mentale e forse anche fisica, alle idee che forse ti avrebbero (o hanno) portato lontano, ma tutto ciò contrasta con la solidità ed la struttura dell’oggetto che, anche per il suo essere di epoca fascista, richiama chiusura e pesantezza nonchè valori tradizionali …. come se dentro di te si sia combattuta una battaglia fra i due aspetti di libertà e tradizione, famiglia e trasgressione, realizzazione di sè e sacrificio a beneficio altrui.

Comprare ora l’aquila, consapevole della sua bellezza, a me pare una gran bella chiusura per il tuo sogno…. stai accettando e trovando la bellezza anche nella realtà, ma vuoi farlo alle tue condizioni ( contratti sul prezzo e la spunti) e sapendo gestire le tue qualità e le tue competenze ( dai consigli alla donna, fai un complimento alla signora della bancarella).

Sicuramente questo non è un sogno che si esaurisce, perchè indica un processo in atto. Molto interessante che vi compaiano tutti questi numeri …voglio solo segnalarti i prezzi di 160 e 140 che diventano 16 e 14 e che, fra gli arcani maggiori dei Tarocchi, indicano rispettivamente La torre (distruzione, disgregazione, cambiamento drastico e drammatico) e La temperanza ( armonia, equilibrio, chiarezza, distacco ).

Considera che il 14 sei tu a proporlo, o meglio è il tuo io onirico, e questo è molto importante: ci sono parti di te che non vogliono cambiamenti o forti emozioni, ma tendono a ricercare un equilibrio ed un aggiustamento.
————————————————————————————————————-

Carissima Marni, la tua interpretazione mi è davvero utile, ed è proprio quello che sto provando in questo periodo, per altro molto costruttivo…mi sei sempre di grande aiuto in questa che definirei crescita..credo che la mezza età per me si stia rivelando veramente interessante.


Se vuoi saperne sempre di più sul mondo dei sogni iscriviti alla newsletter della Guida: http://guide.dada.net/sogni/index_newsletter.shtml

Marzia Mazzavillani Copyright © Vietata la riproduzione totale o parziale del testo