Questo sito contribuisce alla audience di

Il canarino nei sogni

Un canarino morto nei sogni è simbolo di tutti gli aspetti di sé più vitali che vengono, in quel momento particolare, calpestati ed a cui non si presta attenzione,..

canarino sogni

Piccolo e grazioso volatile dal canto armonioso, il canarino nei sogni si collega ai moti dell’animo: tenerezza fragilità ed allegria, desiderio di libertà, armonia, bellezza.

Il canarino è l’espressione di un grande desiderio di vita, di realizzazione, di espressione di sé che si manifestano nel suo canto trillante, acuto e melodioso, nello spirito di adattamento che lo fa sopravvivere e cantare anche chiuso in gabbia, nel colore giallo delle piume che riporta all’energia del terzo chakra ed al potere personale, al proprio posto nel mondo.

E’ un aspetto tenero, ma resistente che compare nei sogni forse per la necessità farsi conoscere, di portare a galla un po’ della forza e della bellezza che sono confinate nel sognatore e che forse gli sono del tutto estranee.

E’ come una piccola scintilla di luce gialla in cui vibrano tutti gli aspetti di vulnerabilità, di ricchezza e di meraviglia nei confronti del mondo, che viene tenuta prigioniera nel profondo dell’individuo e che ha bisogno di manifestarsi.

Se fragilità, intensità, bellezza, energia sono le qualità principali espresse nei sogni, non bisogna dimenticare che l’ immagine comune del canarino chiuso in gabbia è metafora di una condizione di impossibilità, di prigionia fisica o psicologica che il sognatore non avverte, in cui sopravvive con tristezza o senza troppi drammi.

Mentre vedere il canarino chiuso in gabbia deperire o smettere di cantare può indicare l’incapacità di far fronte ad una situazione limitante, e l’emergere di una sofferenza sempre più forte che impedisce di agire o di esprimersi come si vorrebbe.

Un canarino che esce di gabbia e vola via felice indica, al contrario, un’apertura nei confronti del mondo e della vita, o la risoluzione di problemi contingenti in cui ci si sentiva “ingabbiati”.

Trovare nei sogni un canarino morto è simbolo di tutti gli aspetti di sé più vitali che vengono, in quel momento particolare, calpestati ed a cui non si presta attenzione, come accade nel sogno seguente:

Stanotte, ricordo di aver visto un canarino che avevo quando ero bambina, camminava in casa e io camminando l’ho schiacciato per errore, non l’avevo visto. … (M.- Reggio Calabria)

E’ un frammento di sogno splendido per la chiarezza e la forza espressiva delle immagini.

Il canarino che la sognatrice aveva quando era bambina è un chiaro riferimento a tutti gli aspetti di vitalità, gioia, freschezza, vulnerabilità che, presenti e determinanti durante l’infanzia, nel suo presente di donna adulta “non vengono visti” e vengono “schiacciati” cioè ignorati, non considerati.


Se vuoi saperne sempre di più sul mondo dei sogni iscriviti alla newsletter della Guida: http://guide.dada.net/sogni/index_newsletter.shtml

Marzia Mazzavillani Copyright © Vietata la riproduzione totale o parziale del testo