Questo sito contribuisce alla audience di

Il gufo nei sogni

Vedere il gufo nei sogni vuol dire entrare in contatto con un'energia antica e autosufficiente, una sorta di "eremita interiore" o di "vecchio saggio" che possono alimentare gli aspetti adulti del sognatore e portare sicurezza e tranquillità, oppure essere messaggeri di maturità e cambiamento

gufo sogni

L’apparire del gufo nei sogni, come accade per la civetta, è considerato generalmente infausto.

Fin dall’antichità questo animale era emblema di tristezza o di malasorte, di ritiro dalla vita e dalle attività diurne. Nella cultura cinese antica era un simbolo estremamente negativo che incarnava l’eccesso di energia yang: violenza, aggressività, ferocia che si ripercuotevano sulla terra e sulle vicende umane attraverso siccità o disgrazie. Per altri popoli il gufo era il più evidente messaggero di morte.

Al presente il simbolismo del gufo risente del suo aspetto di grande uccello rapace, gonfio di piume con occhi rotondi e fissi dall’apparenza minacciosa, e della sua attività essenzialmente notturna e predatrice che lo rendono nei sogni una presenza inquietante e per molti spaventosa.

Il gufo con quest’aura di ritiro e tristezza, di oscurità e cupa bramosia, può essere collegato a profonde pulsioni inconsce del sognatore che fanno emergere aspetti di introversione e solitudine, ma pure di introspezione e concentrazione, della necessità di isolamento, di conoscenza e di recupero delle proprie qualità latenti.

Mentre gli occhi del gufo che vedono nel buio della notte, recano un messaggio legato alla capacità di visione a lungo termine o di chiaroveggenza, di intuito, di istinto affiorante, che possono indicare la necessità e la capacità di “prestare attenzione”, di vedere chiaramente anche in situazioni complicate, di focalizzare gli obiettivi e guardare “al di là”dell’immediato presente, dissipare i dubbi, il caos e l’ incertezza.

Vedere il gufo nei sogni vuol dire entrare in contatto con un’energia antica e autosufficiente, una sorta di “eremita interiore” o di “vecchio saggio” che possono alimentare gli aspetti adulti del sognatore e portare sicurezza e tranquillità, oppure essere messaggeri di maturità e cambiamento, come accade nel sogno seguente fatto da un adolescente:

Ho sognato un gufo bianco, stava sulla finestra, ho chiamato mio papà che era in casa e quando sono andato ad aprire la finestra per vederlo meglio, è volato via. Mentre volava via si ingrandiva sempre di più, trasformandosi in una tunica bianca, ed infine in un ragazzo abbronzato che non conosco e non ho mai visto. Il sogno è stato talmente chiaro e realistico che pensavo fosse davvero accaduto. ( D.-Cremona)

Qui il gufo appare alla finestra del sognatore, è quindi un aspetto psichico che sta risalendo dal profondo per uno scopo ben preciso e con il preciso intento di rendersi visibile e, oltre alla alla chiaroveggenza, alla possibilità e capacità di vedere oltre, cui comunemente viene associato, appare soprattutto come messaggero ( l’immagine richiama il gufo di Harry Potter che ha appunto tale funzione).

Quindi il gufo è, in questa situazione, un messaggio da parte dell’inconscio, probabilmente qualcosa che ancora il sognatore non è pronto a recepire o che lo spaventa, ecco allora la presenza del papà nel sogno, che appare come supporto e sostegno, come radice da cui si sviluppa la discendenza, ossia il futuro e il probabile cambiamento.

Mentre il colore bianco del gufo tende a svuotare il simbolo di ogni significato inquietante ed oscuro, rivestendolo di un candore fiabesco e rassicurante. Il ragazzo abbronzato ci fa riflettere sui significati e le implicazioni dell’abbronzatura nella nostra società.

L’abbronzatura cambia colore alla pelle (primo fondamentale indizio che si rifà ad un cambiamento sostanziale e necessario), poi dà un’aura di benessere, bellezza e decoro che vengono in genere molto apprezzati.

Così che possiamo leggere questo ragazzo abbronzato come la capacità, di stare a proprio agio in mezzo agli altri, di difendersi, di mostrare anche un po’ di faccia tosta, di presentarsi al meglio.

E’ un sogno di evoluzione e di preparazione ad una fase diversa della vita in cui il simbolo gufo gioca una parte di primo piano catturando l’attenzione del sognatore e preparandolo e ciò che sarà.


Se vuoi saperne sempre di più sul mondo dei sogni iscriviti alla newsletter della Guida: http://guide.dada.net/sogni/index_newsletter.shtml

Marzia Mazzavillani Copyright © Vietata la riproduzione totale o parziale del testo

Commenti dei lettori

(Inserisci un commento - Nascondi commenti anonimi)
  • erika

    21 Aug 2010 - 08:58 - #1
    0 punti
    Up Down

    ciao.. io nn l’ho visto nei sogni. ma in una visione… era circondato dal buio su un ramo di quercia… ho visto anche una civetta in una visone precedente.. ed una madonna dal velo rosso ricamato,era in una chiesa…

    Buongiorno Erika, grazie per avermi scritto, ma lo spazio che hai usato è quello riservato ai commenti mentre pe r l’interpretazione dei sogni devi seguire l’iter che ho predisposto cliccando sulla scritta SCRIVIMI che appare vicino alla mia foto e seguendo le istruzioni in interpretazione sogni
    , oppure leggendo le nuove regole per la guida risponde
    Un caro saluto …a presto :-)
    Marni