Questo sito contribuisce alla audience di

A. M. Ferreri I sogni nella psicologia di Sante de Sanctis

Questo volume, preceduto da un’ampia e aggiornata introduzione storica e arricchito da un apparato di note che identificano i riferimenti scientifico-culturali di De Sanctis e contestualizzano la sua opera, raccoglie alcuni dei suoi scritti più significativi sui sogni:

libro desanctis sogniAutore: Antonio Marino Ferreri

Titolo:I sogni nella psicologia di Sante de Sanctis

Edizioni: Magi

Anno: 2008

Pag. 336

Costo: 25 euro

Collegandomi al precedente articolo inserito nella categoria Sogni news relativo all’attività di Sante de Sanctis (1862-1935), sono felice di poter inserire nella Biblioteca dei sogni questo nuovo interessante volume che mette in luce l’importanza del grande studioso.

Emerito psichiatra e psicologo, pioniere e fondatore della «onirologia scientifica» , cattedratico alla «Sapienza» di Roma, indiscusso protagonista della psicologia italiana negli anni della sua fondazione e affermazione come scienza autonoma tra Ottocento e Novecento, De Sanctis insieme a Sigmund Freud attivo negli stessi anni, si è impegnato nello studio della fenomenologia del sogno alla ricerca di un significato e con un’attenzione prettamente empirica verso la loro struttura e la costruzione della forma scenica.

Questo volume, preceduto da un’ampia e aggiornata introduzione storica e arricchito da un apparato di note che identificano i riferimenti scientifico-culturali di De Sanctis e contestualizzano la sua opera, raccoglie alcuni dei suoi scritti più significativi sui sogni: da una parte, alcuni capitoli del famoso libro del 1899, e dall’altra alcuni articoli successivi che lo videro impegnato a ricercare e attribuire il giusto valore alla «interpretazione dei sogni» e alla psicoanalisi.

Antonio Marino Ferreri, PhD, ricercatore universitario e psicoterapeuta, improvvisamente scomparso mentre stava per dare alle stampe questo libro, è stato docente di Storia della psicologia nella Facoltà di Psicologia 2 della «Sapienza» Università di Roma e nella Facoltà di Psicologia della Seconda Università di Napoli. I suoi studi e le sue pubblicazioni riguardano temi di psicologia clinica e di storia della psicologia italiana e americana.


Guido Cimino è professore ordinario di Storia della scienza e della psicologia nella Facoltà di Psicologia 1 della «Sapienza» Università di Roma, membro effettivo della Académie Internationale d’Histoire des Sciences e direttore della Rivista internazionale di storia della scienza «Physis». I suoi studi e le sue pubblicazioni riguardano principalmente la storia delle scienze medico-biologiche, la storia delle neuroscienze e la storia della psicologia.

Acquista online

Condizioni d’ uso del materiale pubblicato nella guida



www.sogniesegni.it