Questo sito contribuisce alla audience di

Glossario di termini junghiani 2

A cura di Daryl Sharp. Tratto da "Il mondo dei sogni" di Marie Louise Von Frantz.

glossario jung

ENANTIODROMIA Legge psicologica che ha in Eraclito il suo primo fondamento, secondo la quale, prima o poi, tutto si trasforma nel suo opposto. Per sfuggire alla legge dell’enantiodromia è necessario differenziarsi dall’inconscio. In mancanza di questa separazione, si ha eccesso di dipendenza da un meccanismo autoregolatore con conseguente indebolimento del controllo dell’Io.

FUNZIONE TRASCENDENTE Il terzo “conciliatore” che emerge dall’inconscio ( in forma di simbolo o di nuovo comportamento) dopo che il conflitto fra opposti è stato consciamente differenziato e la tensione fra di essi frenata.

INDIVIDUAZIONE La percezione cosciente della propria unica realtà psicologica, che tiene conto delle proprie potenzialità e dei propri limiti. Conduce all’esperienza del Se’ come centro regolatore della psiche.

INFLAZIONE Stato in cui si ha un senso d’identità irrealisticamente elevato o basso (inflazione negativa). Indica una regressione del conscio nell’inconscio che si verifica tipicamente quando l’Io assume su di se’ troppi contenuti inconsci e perde la facoltà di giudizio.

INTUIZIONE Una delle quattro funzioni psichiche. E’ la funzione irrazionale che ci indica le possibilità insite nel presente. Contrariamente a quanto avviene nella sensazione ( la funzione che percepisce la realtà immediata attraverso i sensi fisici) l’intuizione percepisce attraverso l’inconscio (un esempio sono i “lampi d’intuizione” di origine sconosciuta)

IO Il complesso centrale nell’ambito della conoscenza. Un io forte può collegarsi oggettivamente a contenuti inconsci attivati (cioè ad altri complessi) invece d’identificarsi con essi. Si manifesta come uno stato di possessività.

OMBRA Parte inconscia della personallità caratterizzata da tratti e comportamenti (sia negativi sia positivi) che l’Io cosciente tenta di rimuovere o ignorare. Nei sogni è rappresentata da una persona dello stesso sesso di chi sogna. L’accettazione cosciente della propria ombra, generalmente comporta un accrescimento di energia.

PARTECIPAZIONE MISTICA termine usato dall’antropologo Lucien Levy-Bruhl per significare una connessione psicologica primitiva con gli oggetti o fra due persone da cui deriva un forte legame inconscio.

Continua

Indietro