Questo sito contribuisce alla audience di

Danzare nei sogni

Ma non sempre danzare nei sogni ha caratteristiche piacevoli e felici…può accadere che ci si senta bloccati, incapaci di muoversi e di ballare....

danzare sogni

Danzare nei sogni, che abbia un carattere rituale o le caratteristiche concitate di un ballo moderno, che venga praticato in solitudine o in gruppo, può portare sensazioni di grande euforia, felicità, libertà.

L’importanza della danza fin dai tempi più antichi si può attribuire al suo carattere istintivo ed estraniante, un simbolico tentativo di ampliamento del corpo fisico che ricostituisce, attraverso il movimento, l’unità con il divino.

Si pensi alle danze dionisiache, alle danze rituali sufi, ai movimenti vorticosi dei dervisci, alle danze allucinate che precedono la trance.

Imitazione di reali accadimenti, evocazione delle forze immateriali o espressione di giubilo, danzare è sempre manifestazione di un linguaggio inconscio in cui i gesti partecipano di un’ energia che trascende la volontà e la ragione.

Danzare è un movimento naturale, un bisogno innato a cui i bambini, ed anche alcuni animali, si abbandonano con piacere e che solo gli adulti a volte bloccano o limitano nella loro ansia di non essere all’altezza.

Ma nei sogni può accadere di lasciarsi andare completamente mentre si segue la musica o un proprio ritmo interiore, di sentire tutto il corpo che respira con lo spazio e l’universo, di muoversi fluidamente e con un piacere quasi erotico…sono momenti magici che possono riflettere un ampliamento di prospettive nella vita del sognatore e metterlo in contatto con la sua possibilità e capacità di “danzare” la vita, di vivere con armonia e di trovare la stessa armonia anche intorno a se’.

Perchè il danzare riconnette il sognatore con suo essere fisico e spirituale: nei movimenti di piedi e mani misura lo spazio, ne acquisisce consapevolezza e ne comprende le caratteristiche, nei gesti definisce il suo potere e la sua creatività, nel ritmo ritrovato ristabilisce un contatto con il mondo e con gli altri.

Sono immagini potenti che mostrano l’emergere di energie vivificanti, di contenuti inconsci che possono precisarsi sempre più facendo l’esperienza di una seduta di rientro guidato nel sogno e rientrando così in contatto con le emozioni suscitate ed i gesti compiuti nel sogno.

Il danzare onirico può anticipare il risvegliarsi di aspetti della personalità fino a quel momento bloccati o repressi, può essere la manifestazione pura e semplice di un momento di trionfo che l’io onirico celebra con la danza o la rappresentazione di un’energia erotica, di un piacere e di un desiderio che sta invadendo la realtà del sognatore.

Se poi nei sogni si danza in due, se si volteggia in un ballo di coppia, se i movimenti seguono il flusso armonico di un valzer o un tango, ecco che le connotazioni erotiche emergono con maggior forza mostrando un probabile reale coinvolgimento, una reale attrazione o innamoramento, una reale “danza” di gesti, occhiate, situazioni.

Ma la stessa immagine può prefigurare anche il risolversi di un conflitto interiore, una sorta di equilibrio che viene raggiunto in questa simbolica unione degli opposti.

Ma non sempre danzare nei sogni ha caratteristiche piacevoli e felici…può accadere che ci si senta bloccati, incapaci di muoversi e di ballare, che non si riesca a tenere il ritmo con gli altri, che ci si senta osservati o che la paura di essere criticati per i propri movimenti annulli tutto il piacere.

Ognuna di queste situazioni può riflettere analoghe difficoltà che si stanno manifestando in qualche ambito della vita del sognatore. Sarà utile allora domandarsi quando non si riesce a “partecipare” o ci si sente criticati ed impauriti e da quanto tempo non si riesce più a sentire e seguire il proprio naturale “ritmo” interiore.

Così come può accedere che ci si muova sulle note di un grande dolore, di emozioni compresse, di sentimenti che non hanno trovato uno sfogo adeguato, ecco che il sogno può avere grande effetto catartico e diventare uno spazio di elaborazione e di guarigione.

Il danzare nei sogni può essere considerato anche per il suo significato letterale di “essere in ballo” cioè trovarsi immersi in pieno in una situazione e dover far fronte a ciò che la realtà presenta.

Eventi argomenti e situazioni che riguardano la danza nella

Marzia Mazzavillani © Opera protetta da licenza C.C.
Condizioni d’ uso del materiale pubblicato nella guida

Gallery: Immagini di danza

La danza dei sogniLa danza dei sogniLa danza dei sogni

La danza dei sogniLa danza dei sogniLa danza dei sogni

La danza dei sogniLa danza dei sogniLa danza dei sogniLa danza dei sogni

La danza dei sogniLa danza dei sogniLa danza dei sogniLa danza dei sogni

La danza dei sogniLa danza dei sogniLa danza dei sogniLa danza dei sogni

La danza dei sogni