Questo sito contribuisce alla audience di

Sognare il pavimento

Un sogno interessante che ci ripropone il simbolismo del pavimento nei sogni già trattato nella Guida ...Qui il sognatore ricorda un sogno fatto da bambino e che è sempre presente in lui..

pavimento a mosaico

Questo è un sogno che ho fatto quando avevo solo 11 anni e che ricordo come fosse ieri.
Sono in un grandissimo salone rettangolare caratterizzato da grosse colonne circolari sparse qua e la. Mi trovo inginocchiato in un angolo di questo salone e sto iniziando a ricoprire il pavimento con delle mattonelle minuscole, una sorta di mosaico monocolore, e ricordo come se fosse ieri l’angoscia dopo ogni mattonella nel vedere che ne mancano un’infinità per ricoprire tutto il pavimento (questa parte la ricordo molto lunga, quasi tutto il sogno). Mi sento quasi disperato quando arrivo ad una colonna e vedo che la mattonella non aderisce al bordo lasciando dei buchi. Ad un certo punto mi rendo conto di aver di poco superato la metà del salone, un attimo di compiacimento e, non credo di aver mai saputo il perchè, devo ricominciare da capo… disperazione come non l’ho mai più provata in vita mia. Qui mi sveglio.
( V. - Rieti)

Sogno molto interessante legato alla costruzione della tua personalità che a 11 anni è già formata, ma che ora va in una direzione più “sociale”. Infatti tu stai piastrellando il pavimento del salone, ovvero la “base” della zona di rappresentanza della casa.

Questa immagine è molto importante dal punto di vista simbolico in quanto rispecchia sia il tuo bisogno di trovare una dimensione più ampia rispetto all’ intimità familiare presupposto al mondo dell’infanzia, che alla necessità di creare, a questo scopo, una base, un supporto che sostenga il tuo percorso…qualcosa di resistente e concreto su cui possa poi svolgersi la tua fase adolescenziale.

E’ normale che tu fatichi e ti sembri di non finire mai (a quell’età ci si sente sempre troppo piccoli ed invisibili). Il salone con le grosse colonne mostra però una buona struttura, qualità legate a solidità e sicurezza.

Il mosaico monocromo che sei intento a comporre può legarsi ad una paura nell’uscire dagli schemi ( paura della fantasia, bisogno di identificarsi più con la razionalità e la concretezza).

La mattonella che non aderisce al bordo e lascia dei buchi forse può rappresentare la tua incapacità di allora di fare fronte agli imprevisti in modo “creativo” e senza farti abbattere.

Quando pensi di essere a metà dell’opera ecco che devi ricominciare..

  • Puoi pensare a qualcosa che ha minato la tua sicurezza in quel periodo?
  • Ti sei sentito tradito o abbandonato da qualcuno?
  • Qualche conflitto familiare o scolastico ti ha destabilizzato?

Le sensazioni che senti alla fine del sogno sono molto intense e sembrano legate anche alla paura di non riuscire a fare ciò che fanno gli altri ed ad un senso di inadeguatezza che forse ti sei portato dietro da allora.

Marzia Mazzavillani © Opera protetta da licenza C.C.
Condizioni d’ uso del materiale pubblicato nella guida