Questo sito contribuisce alla audience di

Un Re nei sogni

Il re nei sogni: un aspetto dell'archetipo del maschile che fa luce sul proprio modo di vivere il potere e l'affermazione personale.

il re

Il re nei sogni suscita sempre grande interesse e curiosità. La sua immagine fa pensare alla ricchezza ed al potere, il suo ruolo è pubblico e riconosciuto. Come la regina nei sogni è un aspetto archetipico del femminile, il re indica il maschile: la forza ed il potere che vengono riconosciute ed onorate e che si esprimono in azioni ed opere.

Il Re è espressione di un potere temporale e divino, la sua immagine onirica può rappresentare gli ideali cui il sognatore tende, il percorso spirituale o il proprio grado di evoluzione. In alchimia il Re corrisponde all’elemento dello zolfo attivo, all‘oro, al sole, simboli del maschile che cercano un equilibrio nella polarità rappresentata dalla Regina, dal mercurio, dalla luna, dal femminile.

Così sognare un Re e una Regina vicini può indicare l’ equilibrio cui si tende o che si sta realizzando dal punto di vista psichico o in qualche ambito della propria vita. Un simbolo potente delle “hieros gamos”, le nozze sacre fra i due opposti che tendono a riunire le polarità, e riportare ad una “interezza originaria” e salvifica.

Mentre sognare un Re dovrà far riflettere sul modo in cui si vivono o si esprimono le qualità di forza, potere, realizzazione di sè.

Il significato del re nei sogni è legato alla costruzione del proprio “regno personale ” ovvero la propria personalità, al proprio spazio intimo e sociale, alla necessità di emergere ed avere un ruolo riconosciuto, di ricevere riconoscimenti.

Questo simbolo può facilmente comparire in un sogno di compensazione: il sognatore che sente la sua vita anonima e le sue azioni non incisive, può sognare di essere Re e vedersi nel suo apparato cerimoniale circondato dall’approvazione e dalla reverenza altrui. E sentire così la soddisfazione che gli manca nella realtà, ricevere la sensazione della gratificazione e della stima altrui.

Ma il Re nei sogni indica anche le possibilità che esistono nel sognatore e che devono trovare il modo di essere “onorate” e messe in luce.

Se il sognatore è maschio il significato del suo Re nei sogni sarà legato alla necessità di volgersi verso le sue qualità maschili al fine di dare loro lo spazio di cui hanno bisogno ed evolversi verso la maturità.

Se al contrario è femmina il Re potrà rappresentare un ideale maschile che in se’ riunisce fascino e potere, l’immagine di un compagno protettivo e abbiente, un amore che ha un spazio centrale nella sua vita o che viene idealizzato.

Del Re nei sogni vanno considerati, quando vengono notati, anche alcuni importanti elementi accessori: l’anello regale, lo scettro, la corona, il trono. Ognuno di questi simboli può contribuire a dare una diversa impronta al sogno e a condurre l’analisi verso significati più personali e legati alla realtà del sognatore.

Marzia Mazzavillani © Opera protetta da licenza C.C.
Condizioni d’ uso del materiale pubblicato nella guida

Gallery: Immagini di Re e sovrani

Immagini di Re Immagini di Re Immagini di Re

Immagini di Re Immagini di Re Immagini di Re

Immagini di Re Immagini di Re Immagini di Re

Vedi tutte le altre Gallery della Guida Sogni