Questo sito contribuisce alla audience di

La benedizione nei sogni

Sognare di essere benedetti oppure benedire nei sogni sono immagini di suggestione che suscitano grande emozione. Ma cosa significano? E' necessario partire dall'analisi di colui che benedice: Chi è? Che caratteristiche ha? Qual è l'energia che lo muove?

bendire benedizione

Un simbolo interessante e in genere positivo, la benedizione nei sogni, concentra energie materiali o spirituali che possono essere di sostegno per il sognatore. Il significato della benedizione nei sogni è legato ad un surplus di forza cui poter attingere e che viene trasmessa come un dono.

Così il sognatore attraverso la simbolica benedizione diventa consapevole di questa ulteriore forza, di questo ulteriore sostegno, di questo nuovo dono, e ne esce rafforzato, incoraggiato, “benedetto” ( protetto incoraggiato approvato, rinvigorito).

Sognare una benedizione nei sogni deve far riflettere sui Se’ primari e sulla loro prerogativa di “proteggere ” e far “sentire nel giusto”, che attraverso la benedizione viene riaffermata.

La benedizione diventa un simbolico lasciapassare verso qualcosa che è approvato e riconosciuto dal team dei se’ primari. Può accadere anche qualcosa di diverso: il sogno può mettere in evidenza la necessità di muoversi in modo inconsueto, il bisogno di uscire dalle abitudini e dalla via già tracciata, così che la benedizione diventa un gesto incoraggiante che smuove le acque, che incita all’azione, e che aiuta a superare paura o diffidenza.

Sognare di essere benedetti è un’immagine di grande suggestione che suscita grandi emozioni …è necessario ai fini dell’analisi partire dal personaggio che benedice. Chi è? E’ qualcuno di conosciuto o solo un personaggio onirico? E questo personaggio ha caratteristiche archetipiche?

Sono domande importanti che possono indirizzare l’esplorazione ed aiutarci ad inquadrare la sacralità del gesto. Accade che a benedire nei sogni sia un vecchio, un eremita, un viandante sconosciuto, ecco che l’archetipo del senex e del vecchio saggio emerge.

Forse il sognatore deve imparare a riconoscere dentro di sé la saggezza, ed a trovarvi le conferme di cui ha bisogno, forse il suo inconscio, con questa immagine, lo sta incoraggiando spingendo verso qualche situazione, verso novità o possibilità.

Forse il sognatore deve scoprire la sacralità “dentro” di sé: rispetto, accettazione, conoscenza di Sè, sono alla base del processo che può mettersi in moto con il simbolo della benedizione nei sogni.

Accade al contrario di sognare di benedire qualcuno, ed anche questa immagine può essere compresa in due modi:

Il sognatore approva, sostiene, facilità qualcosa o qualcuno.

Un Sè primario (che nel sogno assume spesso l’immagine dell’io onirico, ovvero la parte che ha le fattezze del sognatore stesso e che agisce il sogno) avvalla e cede all’emergere di un’ altra sub-personalitànel sistema psichico del sognatore; il Sè primario abbandona un po’ della sua rigidità per incoraggiare, attraverso il gesto simbolico della benedizione, il nuovo aspetto che forse è necessario nel momento particolare che il sognatore sta vivendo.

La benedizione nei sognipuò essere considerata anche come trasferimento di energie da un polo all’altro (da un personaggio onirico all’altro) e indicare la possibilità-capacità del sognatore di concentrare in sé, oppure attrarre la forza (cosmica, materiale, spirituale) di cui ha bisogno.

Marzia Mazzavillani © Opera protetta da licenza C.C.

Condizioni d’ uso del materiale pubblicato nella guida

GAllery: Benedizioni

benedizioni benedizioni benedizioni

benedizioni benedizioni benedizioni

Vedi tutte le altre Gallery della Guida Sogni


net1 newsNET1 NEWS- Entra nella prima net news di informazione libera