Questo sito contribuisce alla audience di

Raf "Sogni"

Dall'album "Sogni è...tutto quello che c'è" del 1991, il preludio "Sogni" cantato di Raf è un brano di grande delicatezza e suggestione dedicato al mondo notturno dei sogni, che sono: " dei frammenti di te.. un piccolo popolo... un oracolo". Testo, video e Gallery.

sogni

Sogni è tutto quello che c’è
sono dei frammenti di te
sono come un piccolo popolo…un oracolo…parlano la vita com’è

sogni se non ce la fai più
ali che ti portano su
uomini combattono altri che si abbracciano
sogni della gente qua giù

Sognala una vita che vuoi…non smettere mai
fai che sia infinita e così
tu digli di si

Il mondo dentro te sembrerà un giocattolo
sogni tutto quello che c’è

Sognala una vita che vuoi non smettere mai
fai che sia infinita e così…tu digli di si

Sognami almeno una volta se non ci si incontra nei sogni

Sogni..è tutto quello che c’è.

Gallery: Foto di Raf

Foto di Raf Foto di Raf Foto di Raf

Foto di Raf Foto di Raf Foto di Raf

Foto di Raf Foto di Raf Foto di Raf

Vedi tutte le altre Gallery della Guida Sogni

Condizioni d’ uso del materiale pubblicato nella guida



www.sogniesegni.it



Vedi i miei gruppi su FB

Entra e diventa mio follower


entra e diventa fans