Questo sito contribuisce alla audience di

Sognare che mi chiamano Iris

Cosa significa sognare che mi chiamano Iris? Ecco il succo della richiesta della sognatrice ed il nucleo centrale dell'interpretazione di questo sogno, in cui gli strascichi del rapporto con il proprio ex, diventano l'occasione per riflettere sulla propria autostima e diventare consapevoli delle proprie qualità.

iris van gogh

Ciao Marni, mi aiuteresti a capire questo sogno? Mi trovavo su una scalinata per vedere bene il mio ex che si aggirava di lì. Ad un certo punto tra la folla in basso, vedo un conoscente farmi segno di raggiungerlo. Sono combattuta, perchè ho paura di perdere di vista sul mio ex, ma al tempo stesso sono consapevole che forse riesco a vederlo meglio se mi muovo. Alla fine scendo, e mi imbatto in un uomo di pelle scura che dice da un microfono: “Ciao Donatina!” e subito dopo aggiunge: “Iris”, come se correggesse il mio nome da Donata ad Iris.

Visualizzo me stessa con un vestitino rosso, e un fiore bianco tra i capelli e spero che il mio ex abbia sentito che sono stata nominata al microfono, ma so che non può sentirmi, perché occupato a fare le sue cose. Il sogno prosegue con lo stesso problema: non riuscivo a trovare il posto “frontale” per vedere bene il mio ex. Sicuramente non ho realizzato ancora la “realtà dei fatti” riguardo al mio ex, e per questo non riesco a vederlo bene nel sogno; però la parte dell’incontro con lo speaker che mi chiama “Iris” non so proprio come tradurla! Grazie tante in anticipo, Donata

Buongiorno Donata, sogno interessante e ben raccontato ..brava!

Come hai già capito questo sogno indaga su tutto ciò che nel rapporto con il tuo ex non è stato chiarito o elaborato. Mette in evidenza le parti di te che si sentono ancora legate o interessate a questa persona, che vogliono essere “viste” da lui (”spero che il mio ex abbia sentito che sono stata nominata al microfono”), che vogliono ancora controllarlo (”vedere bene il mio ex che si aggirava di lì”) e fa emergere anche la disillusione e la rassegnazione (”so che non ha potuto sentirmi perchè occupato a fare le sue cose”).

Significativa l’immagine dello speaker col microfono (vuol essere ben sicuro che recepirai il messaggio) che si rivolge a te e ti chiama prima Donatina e poi Iris.

A mio avviso questo personaggio rappresenta una parte di te che sta emergendo e che vede cose di te che tu forse stai trascurando o che non vedi, che ti dà un bellissimo messaggio chiamandoti Donatina- Iris..

Iris è il nome di un fiore, ma Iris significa anche arcobaleno. In tutti e due i casi rimandano a qualcosa di molto bello.

Lascio che tu rifletta su questo, sull’impatto visivo di questo fiore (Van Gogh ne ha dipinti di bellissimi) sull’alternarsi dei colori e l’incanto dell’arcobaleno. Arcobaleno che probabilmente corrisponde alle sfumature della tua personalità, a ciò che di bello esiste dentro di te, e di cui devi prendere consapevolezza.

Quello che tu visualizzi di te nel sogno: il vestitino rosso e il fiore bianco nei capelli, è forse un po’ riduttivo, è un’immagine che si riferisce al presente e fa pensare ai tuoi sentimenti ancora “accesi” per il tuo ex e alle tue idee romantiche.

Mentre lo speaker di colore ti sta dicendo ben altro. Sta tentando di ampliare la tua visione di te stessa e cercando di aumentare la tua autostima che forse si è un po’ fossilizzata concentrandosi su questo rapporto.

Un caro saluto Marni

Marzia Mazzavillani © Opera protetta da licenza C.C.
Condizioni d’ uso del materiale pubblicato nella guida

Gallery: Simboli del sogno

simboli del sogno simboli del sogno simboli del sogno

simboli del sogno simboli del sogno simboli del sogno

simboli del sogno simboli del sogno simboli del sogno

Vedi tutte le altre Gallery della Guida Sogni



www.sogniesegni.it