Questo sito contribuisce alla audience di

Eclissi nei sogni

Le eclissi nei sogni come nella realtà sono immagini drammatiche e straordinarie, rappresentano un "oscuramento" della coscienza , una sorta di corto circuito interno che mette fuori uso la chiarezza di intenti, l' intelligenza, la lucidità.

eclissi

Non è un’immagine frequente l’eclisse nei sogni, ma quando appare a sottolineare una situazione onirica, o quando è unica protagonista di un sogno, incuriosisce, preoccupa, angoscia il sognatore.

L’eclisse è un fenomeno naturale straordinario in cui sono coinvolti i “nostri” pianeti. Il sole, la terra, la luna sono fondamento e sostegno della nostra vita di esseri umani, regolano i ritmi biologici e la loro attività, e fin dalla notte dei tempi, sono centrali nei rituali propiziatori, nei miti e delle cosmogonie. Sono gli archetipi di base su cui poggia il nostro senso di realtà.

Pertanto, l’oscuramento provocato dall’eclissi ha un’influenza molto grande anche nellinconscio collettivo dell’uomo moderno che, grazie alla scienza, è in grado di comprendere e monitorarne la sequenza. Il sole viene coperto parzialmente o totalmente dalla luna, il risultato è un’ombra che si riflette sulla terra oscurandone vaste zone. La scomparsa della luce, la penombra, il buio, e la graduale ricomparsa della luce del sole, nelle antiche culture era vissuto come dramma e segno nefasto. Qualcosa che poteva riflettersi in modo negativo nella vita dell’uomo. E le cerimonie rituali per scongiurare e proteggersi dall’influenza delle eclissi erano strettamente legate alla morte. Perchè l’eclisse era ” morte” del sole, della luce, della vita.

L’eclisse nei sogni è un simbolo di occultamento, di ciò che è nascosto e non visto (compreso in una zona d’ombra): segreti, ricordi, traumi del passato, ma rappresenta anche l’ incapacità del sognatore di comprendere quanto accade dentro di sé e attorno a sé.

Un oscuramento a tutti gli effetti della luce della ragione, una incapacità di giudizio, una incapacità di ricordare, una mancanza di lucidità. Le eclissi nei sogni rappresentano una sorta di corto circuito interno: la propria chiarezza di intenti, la propria intelligenza, la propria lucidità sono sospese. Sarà importante quindi, per comprendere il significato dell’eclisse nei sogni scoprire gli avvenimenti e gli esplicabili disegni che, alla stregua dei movimenti astrali, ne sono stati l’origine, che hanno portato all’offuscamento della coscienza.

Ma sognare di vedere un’ eclisse può emergere anche come suggerimento dell’inconscio: forse è necessario muoversi con prudenza e non fare nulla alla luce del sole, forse è meglio non essere notati, o agire in modo “occulto”.

A volte le eclissi nei sogni sono associate ad immagini di cataclismi naturali, cicloni, bufere trombe d’aria oppure precedono la grande onda protagonista di tanti sogni nella nostra cultura improntata al controllo, alla razionalità ed alla repressione delle emozioni. In questo caso, le eclissi concorrono ad alimentare l’energia simbolica (in genere drammatica) di una fase di passaggio che l’individuo attraversa, e rappresentano il caos, la confusione mentale, la mancanza di certezze che contraddistinguono questi momenti di trasformazione e di crescita. Parliamo delle transizioni da un’età all’altra, oppure di tutte le situazioni “importanti”che costellano l’esistenza di ognuno: lutti, separazioni, malattie, “>matrimoni, nascite ecc…

L’inizio del sogno seguente è un esempio significativo in questo senso, contiene tutti i simboli che ho citato ed altri ancora, simboli che si collegano ad una separazione dolorosa ed inaspettata:

Sogno freschissimo: ero in un’isola, ma il tempo non era del tutto sereno; sembrava l’imbrunire, e il cielo aveva una tonalità strana, tipo gli istanti immediatamente precedenti un’eclisse totale di sole. Con me c’era tutta la mia famiglia e ad un tratto si parla di un fuoco. Mi affaccio alla finestra e vedo che dall’isola di fronte si alza un’ importante colonna di fumo. Capisco che non è un incendio quando vedo l’acqua del mare incresparsi ed un motoscafo fuggire fra le avvisaglie di un’onda anomala, mentre il livello del mare si alza improvvisamente di oltre un metro. Allora grido ai miei famigliari di uscire all’esterno. L’acqua comincia a penetrare in casa e ad alzarsi vertiginosamente. Panico…

Il sogno continua e mostra tutte le emozioni in gioco brucianti, invadenti e legate al dolore ed al rimpianto. Ma l’immagine dell’eclisse di sole in questo frammento di sogno è particolarmente interessante…. sembra alludere al momento “precedente ” la separazione, alla preparazione di ciò che in realtà è accaduto. Sognare l’eclisse totale di sole, in questo contesto, può mettere in evidenza l’ energia maschile “messa in ombra” (il sole è legato all’archetipo del maschile), svalutata, frustrata.

Sognare un’ eclisse di luna (la luna che attraversa l’ombra della terra) si collega alla propria o altrui sensibilità individuale che forse non è stata rispettata, oppure ad emozioni esasperate e compresse, agli aspetti “lunatici” che influiscono in qualche comportamento ed in qualche situazione.

L’eclisse nei sogni si può riportare in generale ad un turbamento dell’animo del sognatore che si esprime in forma drammatica, e la cui natura grandiosa ed arcana può risvegliare il desiderio positivo di indagare dentro di sé per comprenderne il significato.

Marzia Mazzavillani © Opera protetta da licenza C.C.
Condizioni d’ uso del materiale pubblicato nella guida

Gallery: Eclissi

Immagini di eclissi Immagini di eclissi Immagini di eclissi

Immagini di eclissi Immagini di eclissi Immagini di eclissi

Immagini di eclissi Immagini di eclissi Immagini di eclissi

Immagini di eclissi Immagini di eclissi Immagini di eclissi

Immagini di eclissi Immagini di eclissi Immagini di eclissi

Vedi tutte le altre Gallery della Guida Sogni