Questo sito contribuisce alla audience di

Lewis Carrol

L'excipit di Alice nel paese delle meraviglie di Lewis Carrol, chiude il più fantastico ed originale racconto dell'800, con un interrogativo: La vita che cos'è se non un sogno?

alice nel paese delle meraviglie lewis carrol

Fra gli aforismi nei sogni, la frase finale del più fantastico ed originale racconto dell’800: “Alice nel paese delle meraviglie” di Lewis Carrol.

Il paese delle meraviglie è un mondo immaginario ricco di simboli e metafore ed a cui artisti, scrittori, registi, dopo Carrol, hanno attinto a piene mani. Un mondo surreale, ma poetico, visto attraverso gli occhi della bambina Alice, interpretato con i suoi parametri di riferimento, le sue paure e convinzioni, ma anche con i suoi slanci e la sua ironia. Il mondo che tutti conosciamo e che forse abbiamo dimenticato.

Il sogno di una bambina? Una bambina in un sogno più vasto e misterioso? Ognuno può darsi la risposta che preferisce. Lo stesso Lewis Carrol chiude il libro con un fondamentale e sempre attuale interrogativo:

“E discendono ancora lungo il ruscello, luminosi nella luce durata. La vita che cos’è se non un sogno?”

Marzia Mazzavillani © Opera protetta da licenza C.C.
Condizioni d’ uso del materiale pubblicato nella guida

Fallery: Alice nel paese delle meraviglie

Immagini di Alice nel paese delle meraviglie e lewis Carrol Immagini di Alice nel paese delle meraviglie e lewis Carrol Immagini di Alice nel paese delle meraviglie e lewis Carrol

Immagini di Alice nel paese delle meraviglie e lewis Carrol Immagini di Alice nel paese delle meraviglie e lewis Carrol Immagini di Alice nel paese delle meraviglie e lewis Carrol

Immagini di Alice nel paese delle meraviglie e lewis Carrol Immagini di Alice nel paese delle meraviglie e lewis Carrol Immagini di Alice nel paese delle meraviglie e lewis Carrol

Vedi tutte le altre Gallery della Guida Sogni