Questo sito contribuisce alla audience di

E chi li ascolta i sogni?

Una gustosa conversazione fra due addetti ai lavori solleva un dubbio fondamentale: se chi ascolta i nostri sogni non li ascoltasse realmente?

psicoanalisi_sogni

Una gustosa conversazione fra due addetti ai lavori solleva un dubbio fondamentale: se chi ascolta i nostri sogni non li ascoltasse realmente? Se li lasciasse scivolare via come acqua corrente o li considerasse la cosa più noiosa da sopportare come affermato da Giuseppe Pontiggia? Ma vediamo come viene dibattuta ( e risolta) la questione fra i due professionisti:

Due psicoanalisti stanno chiacchierando: Il più anziano è in piena forma, al contrario del più giovane che appare molto affaticato. Quest’ultimo si meraviglia: “Non capisco come tu possa stare tutto il giorno ad ascoltare i sogni ed i racconti di tutti i tuoi pazienti disturbati senza risentirne”.

“E chi li ascolta?” risponde il vecchio psicoanalista.





Condizioni d’ uso del materiale pubblicato nella guida