Questo sito contribuisce alla audience di

Simone Morano Non ho mai nascosto

Una poesia appena edita di Simone Morano si apre con una domanda: Hai mai avuto un sogno? Un sogno che si configura come evasione, come desiderio e bisogno di "altro" e che attraverso le immagini originali suscitate dai versi, offre una via di fuga anche dagli stereotipi e dalla piattezza della realtà in cui tutti siamo immersi.

simone morano hai perso una goccia

«Hai mai avuto un sogno?»recita in apertura questa poesia di Simone Morano pubblicata sul suo primo libro: “Hai perso una goccia”, edito nella collana “Nuovi Fermenti di Fermenti Editrice.

Un sogno che si configura come evasione, come desiderio e bisogno di “altro” e che attraverso le immagini originali suscitate dai versi, offre una via di fuga anche dagli stereotipi e dalla piattezza della realtà in cui tutti siamo immersi.

«Hai mai avuto un sogno
Da qui soffia l’afa, paralizza il mare,
e puzza di illusione.
Nuvole in esercito
si ribellano nei ritagli di male
dentro un meriggio provocante.
Solo un comodo letto
sotto una capanna di cemento
e mi sazi
di verbi nudi:
sarà l’aria, il rosa, il profumo o l’astigmatismo.
«Io no»
Basta un ragazzetto
per mangiare l’essenza del nulla.
L’inizio di un’amicizia è un bacio color fragola.

Acquista online

Simone Morano è nato a Seregno, in Brianza, nel 1987, è laureato in Linguaggi dei Media con una tesi sulle sit-com statunitensi. Dopo uno stage nella redazione di Sportmediaset.it, attualmente collabora con diverse testate web, e si occupa in particolare della Guida Ligabue,Guida Negrita, Guida Inter Supereva. “Hai perso una goccia” è il suo primo libro.

Condizioni d’ uso del materiale pubblicato nella guida

Vedi tutte le altre Gallery della Guida Sogni