Questo sito contribuisce alla audience di

Sognare una stanza piena di serpenti

Un sogno esposto male e privo delle emozioni che possono essere utili per l'analisi, ma questo sognare una stanza piena di serpenti, pare evidenziare una situazione di insicurezza, o fare riferimento a persone nei confronti delle quali si sente diffidenza.

sognare  serpenti

Salve, ho sognato una stanza piena di serpenti, un signore afferra il serpente che si intrufola nel muro, lo prende dalla coda, io mi ritrovo all’altare con la mia ex moglie e mi accompagna mio suocero che non siamo mai andati d’accordo. Cosa significa tutto questo? (Anna)

Buongiorno, sei un uomo o una donna? Vi prego di usare nick adeguati al vostro sesso, parli di una ex moglie quindi presumo che tu sia un uomo.

Inoltre il tuo sogno è esposto molto male e così ti invito a leggere il mio articolo Come usare la Guida risponde con le regole per l’uso di questa rubrica, e per ricordare a te ed a tutti che è molto importante riportare anche le sensazioni che hai provato nel sogno stesso o al tuo risveglio.

Così com’è esposto il tuo sogno è molto difficile per me darti una risposta, ma ci provo: sognare una stanza piena di serpenti può collegarsi a qualche situazione in cui non ti sei sentito sicuro, o ad un ambiente in cui sei circondato da persone di cui senti di non poterti fidare. Pensa a tutte le volte in cui si dice “infido e falso come un serpente”

Una parte di te vorrebbe poter agire e fare qualcosa di concreto per modificare le cose, per punire chi se lo merita, per difendersi o proteggersi (il signore che prende il serpente per la coda mentre si intrufola nel muro).

La scena in cui vai all’altare con la tua ex moglie, accompagnato da tuo suocero, può indicare la necessità di “ricucire” il rapporto. Non in senso prettamente sentimentale, ma forse per risolvere i disaccordi o per alleggerire la situazione più intima relativa alla famiglia. Può essere un’immagine questa che segnala l’opportunità di compiere un gesto strategico, o che, al contrario, ti mostra qualcosa di “assurdo” proprio perché tu rifletta su quello che stai facendo e sulle conseguenze a cui può portare.
Un caro saluto
Marni

Marzia Mazzavillani © Opera protetta da licenza C.C.
Condizioni d’ uso del materiale pubblicato nella guida