Questo sito contribuisce alla audience di

Fiorella Mannoia Il Sogno di Alì

Il sogno di Alì cantato da Fiorella Mannoia e tratto dall'album "Il movimento del dare" del 2008, nonostante la dolcezza del ritmo e delle parole, ripropone il problema della violenza sui bambini e il bisogno di proteggerli. Testo, gallery e video del concerto di Roma del 2009.

Fiorella Mannoia

Quasi una ninna nanna Il sogno di Alì cantato da Fiorella Mannoia, e tratto dall’album “Il movimento del dare” del 2008, culla con le parole e la melodia, e si augura per ogni bambino “mille favole, mille sogni d’oro e mai più lacrime e sangue fra le dita”.

Un augurio ed un testo che nonostante la dolcezza del ritmo e delle parole, ripropone il problema della violenza sui bambini e il bisogno di proteggerli. Come dice Fiorella Mannoia durante il concerto di Roma del 2 aprile 2009:

“La violenza inflitta nei confronti dei bambini ci pesa sulla coscienza. Di ognuno di noi. Come l’indifferenza ed il silenzio.”

Dormi angelo vero
tra la porta e il cielo
mille favole
mille sogni d’oro
mille aquile
mille cuori in volo

Dormi angelo vero
tra la nebbia e il muro
linea rossa
linea della vita
mai più lacrime
e sangue fra le dita

linea rossa
linea della vita
mai più lacrime
e sangue fra le dita.





Se sei interessato ad altre canzoni con i “sogni” potrebbe interessarti anche:

  1. S.Cammariere Le porte del sogno
  2. V. Rossi Ho fatto un sogno
  3. Cenerentola I sogni son desideri
  4. Negrita Ho imparato a sognare




Concerto a Roma del 2/4/2009

Gallery: Fiorella Mannoia

Fiorella Mannoia Fiorella Mannoia Fiorella Mannoia

Fiorella Mannoia Fiorella Mannoia Fiorella Mannoia

Fiorella Mannoia Fiorella Mannoia Fiorella Mannoia

Fiorella Mannoia Fiorella Mannoia Fiorella Mannoia

Vedi tutte le altre Gallery della Guida Sogni