Questo sito contribuisce alla audience di

Sogno planetario 2010

Il sogno planetario del 2010 è a tema libero, ed il suo scopo è di unire le coscienze di tutti i sognatori, dando vita ad una corrente di sogni e pensieri che possa contribuire al senso di fratellanza, unità e pace nel mondo.

sogno planetario

E’ sempre con piacere che presento anche quest’anno Il sogno planetario 2010 organizzato dall’Associazione francese Oniros che avrà luogo nelle notti da domenica 20 a mercoledì 23 dicembre, date che comprendono il solstizio d’inverno(21 dicembre ore 23,38).

Il sogno planetario è un evento originale ed unico rivolto ai sognatori di ogni paese, cultura, professione che viene riproposto dall’anno 1982, e che ha lo scopo di concentrare i pensieri e sogni di tante persone in parti diverse della terra e leggerli come un unico grande disegno, riflesso dell’inconscio collettivo del nostro momento storico.

Un modo nuovo di contribuire al senso di fratellanza, unità e pace nel mondo.

Questi i temi del sogno planetario dal 1982 in poi:

  • 1982 : “Le Monde onirique”
  • 1990 : “Rêver pour la Terre”
  • 1996 : “La loi”
  • 1997 : “Le rassemblement”
  • 1998 : “Le vol (la transcendance)”
  • 1999 : “Mort et renaissance”
  • 2000 : “L’alternative”
  • 2001 : “Radiance”
  • 2002 : “La Voie, se fier à ses rêves”
  • 2003 : “La paix”
  • 2004 : “Le réchauffement climatique”
  • 2005 : “Le cri de la Terre”
  • 2006 : “Rêver à l’échelle planétaire”
  • 2007 : “Rêver sans frontières”
  • 2008 : “Faire passer le social avant l’ego”
  • 2009 : “Retour au Temps du Rêve “

Il tema di quest’anno è “libero”, i sognatori si concentreranno solo sul sognare, sulle regole di incubazione dei sogni e su questa possibilità di connessione e di ampiezza di ogni sogno, che li farà fluire tutti insieme all’inconscio collettivo.

Queste sono le regole da seguire per partecipare al Sogno planetario 2010:

1. Partendo dal metodo classico di incubazione dei sogni ( induzione volontaria che soddisfa uno specifico tema) cominciare ad esercitarsi alcune notti prima.
2. Durante il giorno e prima di andare a dormire restare immersi nella riflessione sul sogno mondiale
3. Prima di addormentarsi e in uno stato di rilassamento richiamare le immagini che possono favorire l’induzione dichiarando esplicitamente: ”Questa notte nei miei sogni io voglio sognare un sogno planetario”
4. Al risveglio registrare il sogno il più esattamente possibile, che se ne sia soddisfatti oppure no.
5. Dare un titolo al sogno, riportare l’ora del risveglio ed aggiungere volendo anche commenti disegni ed illustrazioni suscitati dal sogno (mantenendoli separati da testo del sogno stesso).
6. Trasmettere appena possibile il sogno ( prima del 31 dicembre 2010 e con la dicitura :” Planetary dream composition“) via email a Oniros: oniros@oniros.fr o per posta: ONIROS Chitry Mont Sabot, 58190 Neuffontaines, France.

Tutti i sogni privati spediti via email saranno inseriti nel web per dare vita ad un grande e specifico giornale sui sogni ” The dream word” con date dal 21 al 23 dicembre 2010, che tutti i partecipanti potranno consultare sul sito Oniros.

NB. Per la credibilità e la serietà del Sogno planetario 2010 tutti i sogni incubati ed inviati dovranno essere nominativi, datati e riportare l’indirizzo del sognatore.



Se hai letto questo articolo potrebbe interessarti anche:

  1. Incubare un sogno
  2. Ricordare i sogni
  3. Come ricordare i sogni
  4. I sogni dei Senoi


Gallery: Sogno planetario

sogno planetario sogno planetario sogno planetario

sogno planetario sogno planetario sogno planetario

Vedi tutte le altre Gallery della Guida Sogni