Questo sito contribuisce alla audience di

Argomenti correlati

« precedenti 10 | prossimi 10 »
  • Jorge Luis Borges e i sogni 7

    Il sogno che Pedro Henríquez Ureña fece all'alba di un certo giorno del 1946 stranamente non era composto di immagini

  • Jorge Luis Borges e i sogni 6

    Verso l'alba, sognò d'essersi rifugiato in una delle navate della biblioteca del Clementinum. Un bibliotecario dagli occhiali neri gli domandò: Che cerca?. Hladík rispose: Cerco Dio.

  • Jorge Luis Borges e i sogni 5

    Una notte sognò il Diluvio, il che non deve meravigliare; le martellate della costruzione dell'arca lo svegliarono e pensò che forse erano tuoni.

  • Jorge Luis Borges e i sogni 4

    Trascorse l'infanzia, declinarono le tigri e la passione per esse, ma son rimaste nei miei sogni.

  • Jorge Luis Borges e i sogni 3

    Nel primo mattino del mio primo giorno ad Atene mi venne dato questo sogno. Di fronte a me, sopra un lungo scaffale, c’era una fila di volumi.

  • Jorge Luis Borges e i sogni 2

    Era (se non nella realtà, nei miei sogni) brunita, oscura, silenziosa e veloce, e l'equipaggio composto d'arabi e malesi.

  • Jorge Luis Borges e i sogni 1

    A sinistra e a destra, assorti nel loro lucido sogno, si profilano i volti momentanei dei lettori, alla luce delle lampade studiose....

  • Jorge Luis Borges e i sogni

    17 Sogni tratti da: "L'Aleph" "Atlante"- "L'artefice"- "Il manoscritto di Brodie" "Finzioni"- "L'oro delle tigri"- "Il libro di sabbia" Elogio dell'ombra-

  • Jorge Luis Borges e i sogni 16

    Un giorno e una notte (tra i miei giorni e le mie notti, che differenza c'è?) sognai che sul pavimento del carcere c'era un granello di sabbia.

  • Giorgio Bassani

    3 Sogni tratti da:
    "Due fiabe"
    "Il giardino dei Finzi-Contini
    " "L'airone"