Questo sito contribuisce alla audience di

Argomenti correlati

  • Paolo Conte "Sonno elefante"

    Dall'album Elegia del 2004, "Sonno elefante" di Paolo Conte ci offre un'immagine di sonno che ci conduce, anche senza nominarlo, nel territorio dei sogni. Ed anche l'evocato elefante diventa metafora non di pesantezza, ma di straniamento, di dolce allontanarsi della coscienza, delle fantastiche, desiderate, preziose sensazioni del sonno.
    Testo video e gallery per celebrare, con questo grande artista, l'inizio del 2010.