Questo sito contribuisce alla audience di

La guida risponde

0 Vota

Carnefice - vittima

Domanda

Ciao Marni! Sono elena, ho 24 anni e volevo raccontarti un sogno fatto l’altra sera nel dormiveglia. Mi trovavo nell’archivio dell’azienda dove lavoro come impiegata, c’era penombra e nella stanza con me c’era un uomo, che non riuscivo a vedere bene, del quale avvertivo però la presenza. Ad un tratto ho visto l’uomo con in mano un grosso cacciavite; con freddezza ha pugnalato al collo qualcuno, colpendolo da dietro. Ho detto qualcuno perché inizialmente credevo di essere io la vittima, poi mi son mossa e ho notato che non avevo un graffio…molto strano! Ho visto poi alcune gocce di sangue che scendevano a terra… l’uomo ha preso un martello con una punta all’estremità e l’ha rivolto contro la persona che aveva ucciso (non riuscivo ancora a distinguere bene le immagini). L’uomo ha azionato qualcosa che ha “acceso” il martello, e il rumore era quello di una sega elettrica, assordante e insopportabile. Ho deciso di uscire dalla stanza - camminando, non scappando - ripetendomi, quasi arrabbiata con me stessa, che in quella stanza non ci dovevo più tornare. Avevo un forte mal di testa e mi son svegliata con la stessa sensazione…. Ho fatto lo stesso sogno la sera precedente…. Grazie mille in anticipo per la tua cortese risposta. A presto! elena

Risposta

Ciao elena il tuo è un sogno molto interessante ed anche importante ....già il titolo che gli hai dato la dice lunga...

IO credo che il carnefice rappresenti l'aspetto di te che ti colpisce più volte e che riesce a farti male..una specie di
critico killer che agisce in te e che ti porta via molta forza ed energia.

Forse il suo modo di farsi sentire è veramente molto invasivo e penetrante come il rumore di una sega elettrica..Prova a fare un 'analisi a questo proposito...

La fine del sogno mostra la decisione di uscire da quella stanza ... un modo per fare qualcosa per non sottostare più a questo..forse è arrivato per te il momento di prendere consapevolezza di questa energia che può essere molto distruttiva e di trasformarla.

Il sogno potrebbe indicare anche qualcosa relativo al passato che ti fa soffrire, ferite vecchie, un'energia maschile che ti ha fatto soffrire e verso la quale senti ancora rabbia.

In quale situazione ti sei sentita vittima?
Chi era il tuo carnefice?
Ci sono momenti in cui senti di essere carnefice di qualcuno?
In bocca al lupo Marni

elb*** - 15 anni e 4 mesi fa
Registrati per commentare