Questo sito contribuisce alla audience di

La guida risponde

0 Vota

Guerra

Domanda

Salve, innanzitutto complimenti per la guida. ho fatto un sogno parecchio inquietante e vorrei chiederti se puoi darmi una mano a capire che cosa significa. Ti ringrazio. ero a dormire in un letto vicina a mio padre e ad un certo punto degli aerei americani arrivavano e buttavano delle sostanze che ci bruciavano il viso. Ero spaventatissima e anche mio padre lo era. Parlavamo del fatto che gli americani sono degli stronzi. Al mattino alla tv davano la notizia che gli americani avevano minacciato l’Italia perché non si era schierata contro la Cina e stava per scatenarsi un conflitto globale, ero terrorizzata, incazzata nera con gli americani, mi chiedevo come il governo aveva potuto permettere a degli aerei del genere di invadere l'italia di sostanze tossiche e già immaginavo la guerra. Poi eravamo su un pullman, c’era mio padre e c’erano dei miei compagni dell'università. Ero avvinghiata a mio padre e dicevo: “Noi li fermeremo, vero? Noi non permetteremo loro di farlo, vero?”. Intanto pensavo che all'università ci avevano fatto tante belle promesse che non avevano mantenuto, ne parlavano anche gli altri compagni. Erano tutti seduti, io ero l’unica ad essere in piedi perché non c’era più posto per me, prima eravamo tutti in piedi e non avevo fatto caso che fossi l’unica a non avere un posto a sedere, ma quando tutti si sono seduti me ne sono accorta e ci sono rimasta male, ho cercato con lo sguardo un sedile ma erano tutti occupati. poi arrivava la direttrice dell'università e ci diceva che noi avevamo un futuro meraviglioso ed era arrabbiata perché nessuno di noi l’aveva salutata anzi l’avevamo guardata con ostilità. Io pensavo che stava scoppiando il terzo conflitto mondiale e questa pretendeva di propinarci un futuro meraviglioso, ci prendeva in giro. Ero terrorizzata. I miei compagni erano d’accordo con me. il pullman si è fermato e noi stavamo per scendere, una mia compagna dell'università si è messa a slecchinare la direttrice, ho pensato con disprezzo e amarezza che qualche lacchè ci vuole sempre e sono scesa dal pullman. Ti ringrazio tantissimo. Tati

Risposta

Ciao Tati il tuo sogno riflette solo la guerra che sta avvenendo dentro di te fra l' insicurezza del presente, la paura del futuro ed invece le certezze che dalla famiglia e dal passato ti vengono.

Tutta la prima parte con gli americani "stronzi" sembra rappresentare ciò che non è soggetto al tuo controllo, l'imprevedibile, ciò che può accadere e che può cambiare tutto, che può trasformarti la vita.

La figura di tuo padre rappresenta il bisogno di rimanere aggrappata a ciò che da lui e dalle radici familiari arriva , ma è un modo anche per ribadire il bisogno di protezione che senti, il bisogno di ricevere aiuto.

La parte centrale nell'autobus sembra l'espressione di una sorta di sfiducia nei confronti di quel che fai e del futuro che puoi ottenere, ma anche la sensazione che non ci sia posto per te, la sensazione di essere diversa, di sentirti esclusa.

La direttrice è un personaggio interessante in quanto porta in se' le istanze più conservatrici che forse in te sono rinnegate, ma porta anche qualità positive, ottimiste, di cui hai forse bisogno.

Forse alterni in te aspetti di sfiducia nella realtà e nella gente, paura del futuro, desiderio di non crescere, mentre la voglia di abbandonarti e fare ciò che viene richiesto per garantirti un futuro è rinnegata, ma sta emergendo ( l'amica che fa la lecchina con la direttrice) e può rappresentare la necessità per te di essere meno dura e meno radicale nei tuoi giudizi, di non farti troppo influenzare dalla realtà, di coltivare di più la tua sensibilità ed il tuo mondo interiore.

In bocca al lupo Marni

tat*** - 15 anni e 3 mesi fa
Registrati per commentare