Questo sito contribuisce alla audience di

Mondiali 2006 Portogallo - Messico 2 - 1

Poteva essere un tranquillo pareggio, ma i portoghesi l'hanno presa sul serio.

Più di parlare d questa partita per i contenuti tecnici, oggi vedremo uno dei motivi per i quali il calcio sia lo sport più amato dalla gente a qualsiasi latitudine.

Portogallo e Messico si affrontavano sapendo di non doversi far male, un pareggio avrebbe permesso ai portoghesi di qualificarsi primi del girone ed al Messico di accedere agli ottavi senza patemi. Lungi dal voler sembrare disfattista, in altri paesi il risultato sarebbe stato già chiaro a tutti, ma in un mondiale….

A questo aggiungiamo altri due fattori, prima di tutto, l’Angola, la simpatica e forte squadra africana si poteva trovare grazie ad una serie di coincidenze a giocarsi il passaggio agli ottavi a danno del Messico, ed ad un certo punto della partita…..sembrava proprio potercela fare.

In secondo luogo dobbiamo considerare che mentre l’Italia si giocherà qualificazione agli ottavi ed il primo posto che garantisce di evitare il Brasile, il girone di Portogallo e Messico si incrocerà con quello di Argentina ed Olanda, quindi si può se possibile cercare di parlare del male minore.

La cronaca ha poco da raccontare o forse molto, ma le emozioni più forti erano negli incroci dei campi.

Il Messico ha giocato buona parte del secondo tempo in 10, è apparso nervoso, e LaVolpe il tecnico argentino, è sembrato non tener fede al suo nome, non riuscendo a tenere a bada i suoi uomini, ad un certo punto apparsi impotenti. Al minuto 24 si era già due a zero con reti per i portoghesi di Maniche e Sabrosa, accorcia le distanze Fonseca al 30°, il resto è solo splendida tensione dentro i campi, e attesa.

Il Messico passa ed adesso affronterà l’Argentina, paradossalmente i messicani si dicono soddisfatti perchè conoscono meglio i sudamericani che gli olandesi.

Per tutte le news sul mondiale il nostro blog.