Questo sito contribuisce alla audience di

La Giamaica ha un altro Bob.

Al via i nuovi spot Fiat. Sul Sole 24 Ore ne parla Lapo Elkann, responsabile brand promotion del Lingotto...

La Giamaica ha un altro Bob: è questo uno degli slogan (accompagnato da un’immagine del grande Bob Marley) pensati da Fiat per promuovere la sponsorizzazione della nazionale di bob giamaicana.

Tra i molti legami del gruppo torinese con il mondo dello sporti, questo è forse il più bizzarro. “Un altro slogan è sfidare l’ovvio” ha detto Lapo Elkann, responsabile brand promotion del Lingotto, presentando ieri a Milano l’iniziativa. “Sponsorizzare la squadra di bob di un Paese dove non nevica mai ci sembrava un ottimo modo per mettere in pratica la nostra filosofia: comunicare in modo nuovo l’immagine del marchio Fiat”.

In Giamaica non nevica, al massimo piove (la temperatura annuale media è di 30°), ma la squadra di bob partecipa alle Olimpiadi invernali dal 1988, quando si tennero a Calgary, in Canada. Si allena in patria, su piste sintetiche, e all’estero. “Per le Olimpiadi di Torino 2006 verremo ad allenarci sulla nuova pista di Cesana”. ha detto Winston Watt, captain pilot del team giamaicano e protagonista, insieme ai suoi compagni di squadra, degli spot per la nuova Panda 4×4.

“La campagna pubblicitaria vuole far sorridere, è irriverente, ma crediamo sia proprio questo lo spirito della nuova Panda. Questa sponsorizzazione si inserisce in una strategia di lungo termine per riavvicinare al pubblico l’immagine di Fiat” ha spiegato Lapo Elkann “E ci tengo a dire che sorridere non significa essere poco seri, anzi. Lo stile italiano è anche questo: fare cose importanti divertendosi. I nuovi spot fanno ridere, ma il prodotto che promuovono, la Panda 4×4, è una vettura fantastica, con un altissimo contenuto di tecnologia e design che piacerà ai giovani e non solo a loro. Vogliamo che gli italiani si ri-innamorino della Fiat.

Link correlati