Questo sito contribuisce alla audience di

Pallanuoto: A2 uomini. Il giudice dopo le finali promozione

Fonte Lazio.net

In relazione a gara-3 degli spareggi playoff del Campionato di pallanuoto serie A2 uomini di mercoledì 30 giugno, il Giudice Unico, Avv. Andrea Pascerini, ha adottato i seguenti provvedimenti disciplinari:

Squalifiche:
1 giornata a M. Baccelle (Plebiscito PD) per recidività in comportamento poco riguardoso.
Ammonizioni con diffida:
Ai Sigg. Mirarchi (all. SS Lazio) e Olivito (Dirigente Provincia di Cosenza), per comportamento poco riguardoso verso gli arbitri.

Ammonizioni:
Ai Sigg. L. Palma (Dirigente SS Lazio) e G. Manna (Dirigente Provincia di Cosenza), per comportamento poco riguardoso verso gli arbitri.

Multe:
500 € alla SNC Civitavecchia, per carenze organizzative e per comportamento scorretto del pubblico nei confronti della squadra avversaria.
250 € a SS Lazio e Plebiscito PD, per responsabilità oggettiva dei propri atleti che a fine gara tenevano un comportamento reiteratamente e reciprocamente scorretto, nonchè per comportamento scorretto dei sostenitori di entrambe le squadre.

SNC Civitavecchia-Provincia di Cosenza: in riferimento al reclamo presentato dalla società Provincia di Cosenza, rilevato che la descrizione dei fatti ancorchè è sicuramente veritiera e tale da essere sanzionata, il Giudice Unico rigetta il reclamo in quanto non è stata ritenuta dagli arbitri tale da inficiare la regolarità delle condizioni nelle quali l’incontro è avvenuto.

Le categorie della guida