Questo sito contribuisce alla audience di

Calciopoli: In 1° Grado Serie B e -7 per la Lazio

Retrocessione in B, penalizzazione per la Lazio e inibizione di 3 anni per Lotito, ma si annuncia un appello dai toni roventi

Ore 21: Il presidente Ruperto annuncia la sentenza di primo grado del processo per calciopoli.
La Lazio viene retrocessa all’ultimo posto per il campionato 2005/2006, con conseguente retrocessione in serie B, piu’ una penalizzazione di 7 punti da scontare nel campionayo 2006/2007. Claudio Lotito sara’ inibito per 3 anni.
E’ solo la sentenza di primo grado, ma la sensazione e’ che la Lazio sia stata messa sullo stesso piano di Fiorentina e Juventus, per le quali sono stati accertati illeciti piu’ gravi.
A sorpresa la Juventus non e’ state retrocessa in C1, giochera’ in serie B con 30 punti di penalizzazione, mentre la Fiorentina avra’ 12 punti di handicap nel prossimo campionato cadetto.
Entro il 20 luglio ci sara’ la sentenza di appello, ma la dirigenza della Lazio ha gia’ annunciato che, qualora non ci sara’ assoluzione piena per il club biancoceleste e per il suo presidente, ricorrera’ fino al TAR, il che vorrebbe dire bloccare l’inizio dei campionati, esattamente quello che la giustizia sportiva vuole evitare.

Le categorie della guida