Questo sito contribuisce alla audience di

Heinkel He.111 H-2

Il principale bombardiere tedesco nella Battaglia d'Inghilterra

Introduzione

rifornimento di bombe su un HE 111Il più noto bombardiere della Luftwaffe, fu anche quello che sopportò maggiormente l’incarico di bombardare il suolo britannico durante la Battaglia d’Inghilterra. Partendo da campi d’aviazione in Francia, Olanda e anche in Norvegia, dovette spesso fare a meno della copertura dei caccia tedeschi, dal momento che l’autonomia del BF 109 E era limitata. Preda non facilissima, all’inizio, di Spitfire e soprattutto di Hurricane, considerata la sua dotazione difensiva di sei mitragliatrici, pagò con i suoi equipaggi il tributo più alto in vittime negli attacchi sul suolo inglese. Per un errore di navigazione, fu proprio una squadra di He 111 H-2 a lanciare le prime bombe su Londra e ad innescare la risposta inglese su Berlino, e la conseguente massiccia offensiva di bombardamento di Londra.

L’aereo

interno del muso vetratoLa versione H-2, notevolmente differente dalle prime versioni dell’ He 111, improntò tutta la produzione seguente di questo bombardiere delle sue caratteristiche.

Monoplano bimotore in metallo, dal caratteristico muso interamente vetrato e asimmetrico, dalla linea aerodinamica molto filante, l’aereo era motorizzato con due Junkers Jumo 211 A-3, da dodici cilindri a V raffreddati a liquido, capaci di una potenza di 1.100 HP ciascuno.  Dotato di sei mitragliatrici alloggiate sui lati della fusoliera in finestrine, nella torretta dorsale e in quella ventrale, oltre che nel muso. L’ampia finestratura della prua serviva a dare una eccezionale visibilità al pilota ed alloggiava la postazione del puntatore.

Dapprima macchina da guerra temibile, protagonista con lo Stuka della Guerra Lampo, fu grazie alle operazioni sull’Inghilterra che dimostrò il suo precoce declino come arma strategica.

Caratteristiche




































Tipo:


bombardamento


Apertura alare:


mt 22,60


Lunghezza:


mt 16,39


Altezza:


mt 4,00


Peso al decollo:


kg. 14.000


Velocità massima:


km/h 405


Quota massima operativa:


mt 8.500


Autonomia:


km 2.060


Armamento


6 mitragliatrici


 


2.495 Kg di bombe


Equipaggio


5 persone