Questo sito contribuisce alla audience di

Svantaggi degli aerei Stealth

La principale limitazione all’impiego di aerei Stealth sta nel prezzo: il B-2 Spirit, l’aereo dove sono meglio riunite tutte le tecnologie Stealth, ha un costo unitario di 2,2 miliardi di[...]

La principale limitazione all’impiego di aerei Stealth sta nel prezzo: il B-2 Spirit, l’aereo dove sono meglio riunite tutte le tecnologie Stealth, ha un costo unitario di 2,2 miliardi di dollari, caratteristica che ne ha limitato la produzione a soli 21 esemplari (prototipi inclusi).

Sempre riguardo ai costi, bisogna considerare che quelli di manutenzione sono molto forti, essendo necessari periodici controlli delle verniciature e dello stato effettivo dell’invisibilità. Gli schermi agli ugelli di scarico, inoltre, vanno cambiati frequentemente.

Un altro problema è quello della reale efficacia delle tecnologie Stealth: gli aerei invisibili ai radar lo sono sempre fino ad un certo punto, tutti gli aerei possono essere individuati mediante appositi accorgimenti; sia la Russia che l’Australia hanno annunciato di aver sviluppato tecniche che permettono di individuare la turbolenza prodotta dall’aereo, mentre è noto che un radar sperimentale a ionosfera francese (in grado di oltrepassare il limite dell’orizzonte grazie al rimbalzo delle onde sulla ionosfera) è riuscito a seguire tutti i viaggi dei B-2 dagli Stati Uniti verso il Kosovo, durante l’operazione “Allied Force”. Sono inoltre stati messi a punto speciali algoritmi che seguendo la traiettoria di caduta di una grossa bomba riescono ad individuare la traiettoria dell’aereo che l’ha sganciata.

È ben conosciuta una fase di vulnerabilità nell’F-117, quella in cui l’aereo apre la stiva per lasciar cadere le bombe: i portelli aperti hanno una Rcs piuttosto significativa, e la traiettoria del velivolo è prevedibile mediante appositi algoritmi e comunque tendenzialmente lineare (caratteristica dell’impiego di bombe a guida laser).

Infine l’F-117, a causa dell’aerodinamica particolare, ha una capacità di effettuare evoluzioni per sfuggire ad eventuali minacce, ma piuttosto limitata. A causa di questi motivi un F-117 è stato abbattuto durante la guerra del Kosovo il 27 marzo 1999.

Foto Lockheed F-117 Nigthhawk