Questo sito contribuisce alla audience di

Storia di miti: lo Zeppelin

Lo Zeppelin (tra i dirigibili più famosi) è un tipo di aeronave rigida di cui fu pioniere il conte Ferdinand von Zeppelin all’inizio del XX secolo. Il disegno degli Zeppelin fu così di successo[...]



Lo Zeppelin (tra i dirigibili più famosi) è un tipo di aeronave rigida di cui fu pioniere il conte Ferdinand von Zeppelin all’inizio del XX secolo.

Il disegno degli Zeppelin fu così di successo che la parola “Zeppelin” viene usata genericamente per riferirisi a tutti i tipi di aeronave rigida. Questi dirigibili sono abbastanza distinti dalle altre aeronavi non rigide, comunemente conosciute come mongolfiere o palloni aerostatici.

Oltre a fondare l’impresa di costruzione delle aeronavi, che completò la realizzazione di 119 dirigibili fino al 1938, agli inizi del XX secolo il conte von Zeppelin fu anche il fondatore della prima compagnia aerea commerciale, chiamata Delag (Deutsche Luftschiffahrts-Ag). Entrambe le imprese avevano sede a Friedrichshafen, in Germania.

I dirigibili Zeppelin erano vascelli più leggeri dell’aria, che usavano una struttura rigida, con un involucro esterno aerodinamico e all’interno diversi palloni separati chiamati ‘celle’ che contenevano gas idrogeno. Uno scompartimento molto più piccolo, per i passeggeri e l’equipaggio era costruito nella parte inferiore della struttura. Diversi motori a scoppio fornivano la forza di spinta.

1) Continua