Questo sito contribuisce alla audience di

Più libri più liberi

Al via l’edizione n°7: oltre 400 editori, 200 incontri, anteprime editoriali, ospiti internazionali Palazzo dei Congressi EUR - Piazzale Kennedy 1, ROMA


Divenuto ormai un appuntamento imperdibile per i lettori e per gli addetti del settore, torna al Palazzo dei Congressi di Roma, dal 5 all’8 dicembre 2008, Più libri più liberi, la Fiera della piccola e media editoria organizzata dall’AIE (Associazione Italiana Editori) giunta alla settima edizione. Guardando al panorama editoriale italiano senza mai perdere di vista l’editoria internazionale, quest’anno la Fiera diventa anche una vetrina per la letteratura latino americana, grazie all’importante collaborazione con l’Istituto Italo-Latino Americano: gli appuntamenti con America Latina Tierra de Libros. Dal realismo magico al mondo globale offriranno agli editori, italiani e sudamericani, l’opportunità di confrontarsi, e ai curiosi la possibilità di conoscere un universo letterario non ancora abbastanza esplorato.

Proprio perché “esplorazione” è una parola magica per Più libri più liberi, quest’anno il tradizionale Spazio Blog propone un’incursione nella sperimentazione letteraria e didattica di Second Life, oltre a un intero programma sulle nuove tecnologie curato da Più Blog.

Due interessanti novità, quindi, che vanno a sommarsi con i già importanti numeri di Più libri più liberi: con oltre 400 espositori, 50mila visitatori e 70mila titoli venduti nella scorsa edizione, la Fiera si propone come luogo reale e virtuale di confronto e dialogo tra autori e pubblico, un vero e proprio polo culturale capace di promuovere l’attività degli editori e offrire a migliaia di lettori un panorama completo. Per queste ragioni, Più libri più liberi si conferma nell’élite degli appuntamenti italiani dedicati al libro ed il più importante evento editoriale del centro sud del Paese.

A rendere la Fiera un evento vivo e pulsante, in grado di creare una connessione autentica tra editori, autori e pubblico, contribuiscono gli oltre 200 appuntamenti tra incontri, presentazioni e dibattiti che coinvolgono autori, studiosi, giornalisti, personaggi della politica e dello spettacolo. Tra gli ospiti dell’edizione 2008: Pupi Avati, Andrea Camilleri, Massimo Carlotto, Giulietto Chiesa, Ugo Gregoretti, Tullio Kezich, Lia Levi, Carlo Lucarelli, Dacia Maraini, Valerio Mastandrea, Gianni Minà, Enrico Montesano, Rocco Papaleo, Walter Pedullà, Sandro Portelli, Toni Servillo, Giuliana Sgrena, Maria Luisa Spaziani, Lee Stringer… solo per citarne alcuni.

Il visitatore, nel labirinto delle proposte della Fiera, potrà scegliere di seguire uno dei percorsi culturali proposti (dalla cronaca al giallo, dalla poesia alla narrativa, dal cinema al teatro) sulle orme degli scrittori più amati (da Malerba a Moravia, da Siciliano a Lucarelli) o sulle impronte ancora leggere degli autori emergenti. Oppure curiosare nei percorsi professionali destinati (non solo) agli addetti ai lavori, partecipando ai dibattiti su, lettura, distribuzione e nuove tecnologie, arricchiti dalla presentazione delle ricerche condotte dall’Osservatorio permanente europeo sulla lettura.

A completare l’offerta due appuntamenti tradizionali, quelli con lo Spazio Ragazzi in collaborazione con le Biblioteche di Roma, e con il Caffè Letterario, luogo d’incontro con i protagonisti del libro. E un appuntamento tutto nuovo: il Più libri più liberi Fellowship Program, iniziativa realizzata dall’AIE in collaborazione con l’ICE (Istituto per il Commercio Estero) e la Camera di Commercio di Roma, grazie alla quale gli editori internazionali avranno la possibilità di visitare le realtà editoriali romane nei giorni che precedono la Fiera (mercoledì 3 e giovedì 4 dicembre) e avviare con esse rapporti di collaborazione durante la Fiera stessa.

da venerdì 5 a lunedì 8 dicembre 2008 con i seguenti orari:

venerdì 5 dicembre: ore 10 - 20
sabato 6 dicembre: ore 10 - 21
domenica 7 dicembre: ore 10 - 21
lunedì 8 dicembre: ore 10 – 20
http://www.piulibripiuliberi.it/HOME/tabid/1383/Default.aspx

Le categorie della guida

Argomenti