Questo sito contribuisce alla audience di

La Medicina Indiana

La Medicina Indiana si è mantenuta intatta attraverso i secoli....

Bisogna riconoscere che nel passato la medicina europea si è imposta spesso a popoli e civiltà lontane. Talora la cultura occidentale è arrivata al punto da non lasciar traccia delle usanze autoctone come è successo purtroppo in America.

In Oriente invece grazie ai potenti Imperi chiusi all’influenza della cultura occidentale, si è avuta la conservazione del patrimonio culturale e storico ed in particolare degli antichi metodi della medicina tradizionale che oggi si ripropongono con tutto il fascino della loro pratica millenaria.

Secondo alcuni autori l’antica Medicina Indiana avrebbe origini in comune con quella cinese.
Si sarebbe mantenuta incontaminata negli antichi testi attraverso i secoli, resistendo all’influenza del mondo arabo e musulmano.
L’Ayurveda, appartiene alla fine del II millenio a.C.
Gli autori, figure mitologiche, sarebbero la famosa triade Charaka, Susruta e Vagbhata. L’insegnamento è basato sulla dottrina dei cinque elementi che compongono ogni cosa: etere, acqua, aria fuoco e terra. Da qui derivano le teorie e le tecniche mediche applicative. Le terapie proposte sono numerose e naturali.

Ultimi interventi

Vedi tutti