Questo sito contribuisce alla audience di

La Teriaca, antica, mitica terapia...

La più mitica delle terapie antiche è...

La Teriaca.
Questa terapia era considerata infallibile come antidoto contro i veleni di sepente e di altri animali considerati velenosi.
Nota fin da III secolo a.C. continuò ad essere preparata e propagandata fino al 1700.

Alcuni autori l’attribuiscono ai discepoli di Ippocrate, altri ai medici della scuola di Alessandria d’Egitto.
Inizialmente era composta da componenti animali, sangue di tartaruga marina, sangue di capretto e caglio di daino o di lepre.
Una ricetta di questo tipo riportata da Galeno viene attribuita ad un medico di nome Apollodoro. Gli ingredienti delle teriache successive furono in prevalenza erbe. Molto numerose, le sostanze variavano da 4-5 ad una quarantina.

Andromaco, medico di Nerone aggiunse al mitridato, l’antidoto usato dal re Mitridate, la carne di vipera, e questa teriaca prese il nome di Galene.
I componenti erano 64, la carne di vipera, numerose erbe, il bulbo della scilla,una liliacea che cresce nell’area del Mediterraneo, la radice di genziana, l’iris,il cardamomo, il petroselino, l’unguento di Hedicroo, fatto con numerose erbe aromatiche, il castoreo…
Dal 1400 alcune teriache furono famose, la Teriaca di Venezia o anche quella di Bologna.
Venivano preparate nella pubblica piazza, perché si dovevano rispettare tutti gli ingredienti che dovevano essere i migliori possibili, preparata dagli Speziali,secondo la tradizione, sotto il controllo dei Medici.
Richiedeva un tempo di lavorazione di circa due mesi e l’invecchiamento era di 12 anni. Veniva distribuita alle farmacie e faceva parte ufficialmente degli Antidotari.
Era indicata per tutti i mali, in particolare per il morso dei serpenti e per gli avvelenamenti.
L’azione discutibile del farmaco fu messa in dubbio fin dal 1500 dal medico Teodosio, professore della scuola di Bologna, ma la sua vendita e la sua somministrazione, la terapia era considerata mitica, predurarono nei secoli, fino quasi a noi.

Ultimi interventi

Vedi tutti