Questo sito contribuisce alla audience di

Psichiatria Antica

Tutta la medicina primitiva può essere assimilata ad un tipo di psichiatria iniziale...

Secondo Alexander, tutta la medicina primitiva può essere assimilata ad un tipo di psichiatria iniziale, visto che mente e corpo non erano considerati distinti. D’altronde anche l’arte medica si confondeva con la magia e la religione. Il primo psichiatra quindi potrebbe essere considerato: lo stregone (Medicine Man).

Secondo De Caro et altri autori la psichiatria ha origine con lo stesso pensiero umano, poiché la “medicina è arricchita della dimensione psicologica” ; l’uomo non ha mai potuto fare a meno dell’aiuto di qualcuno per il controllo delle ansie, delle ossessioni, dei turbamenti dell’animo ….

E’ interessante ricordare i famosi reperti fossili di crani umani di epoca paleolitica. Mostrano antiche trapanazioni effettuate con selci. Reperiti nei territori Andini degli Incas, sono stati trovati anche nell’area del Mediterraneo occidentale ed in quella nord-africana.

Una teoria spiega che forse la trapanazione serviva per liberare gli spiriti maligni dell’anima dei folli, secondo il concetto dell’animismo. Oppure si trapanava il cranio per ottenere frammenti di osso da usare in vari procedimenti magico-religiosi. Questo ci fa pensare che la funzione psichica veniva attribuita al cervello, che era oggetto di grande considerazione per le sue funzioni di logica, fantasia e raziocinio.

Ultimi interventi

Vedi tutti