Questo sito contribuisce alla audience di

D.I.U.

Diritto Internazionale Umanitaro: Breve Storia del D.I.U.

Il DIU (diritto internazionale umanitario) si definisce come l’insieme di quelle norme internazionali consuetudinarie e pattizie che hanno per oggetto la limitazione della violenza bellica e la protezione delle vittime che da quelle derivano.
Queste norme vengono raccolte tradizionalmente in due gruppi: diritto dell’Aia e diritto di Ginevra.
L’espressione DIU in realtà nasce dopo la seconda guerra mondiale e vuole sostituire lo jus in bello o diritto dei conflitti armati, da non confondere con lo ius ad bellum che invece raccoglie le norme sulla liceità dell’uso della forza armata.

Se si elencano in breve le norme su cui si basa tutto il DIU si ha la seguente scaletta:

1864 I ^ Convenzione di Ginevra, nascita della Croce Rossa.

1868 Dichiarazione di S.Pietroburgo contro l’uso disumano dei proiettili esplosivi.

1899 Convenzione dell’Aia per la guerra sui mari.

1906/7 Seconda Convenzione o Convenzione dell’Aja (revisione della prima)

1929 Due Convenzioni di Ginevra 1) Revisione del 1906, 2) Trattamento dei prigionieri di guerra. Terza Convenzione

1949 Quattro Convenzioni di Ginevra a favore di feriti, malati, naufraghi, prigionieri e civili in tempo di guerra.(Quarta Convenzione)

1977 Due protocolli aggiuntivi alle Convenzioni di Ginevra del ’49.

1995 Protocollo contro i laser accecanti.

1997 Convenzione di Ottawa contro la produzione, lo stoccaggio e l’uso delle mine antiuomo.

1998 Statuto della Corte penale internazionale (Roma).

2002 Ratifica dello Statuto del 98: nascita della corte penale internazionale (l’Aia?)

Ultimi interventi

Vedi tutti