Questo sito contribuisce alla audience di

Ferdinando Zannetti

Chirurgo e patriota. Partecipò alle tre guerre d’indipendenza.

Ferdinando Zannetti. Chirurgo e patriota.1801-1881.
Partecipò alle tre guerre d’indipendenza. Fu deputato della Consulta toscana nel 1859 e senatore del Regno nel 1860.
Il 22 marzo del 1848 si trovava nel piazzale del Forte San Giovanni Battista con numerosi volontari fiorentini e con l’amico Bartolommeo Fortini capitano del primo battaglione dei volontari; il prof. Zannetti era stato nominato chirurgo maggiore del primo battaglione mentre il professor Giorgio Pellizzari era addetto al secondo battaglione sotto il capitano Facdouell.
Il viaggio fu fatto insieme, quindi la compagnia dei giovani, con la conseguente condivisione dei continui disagi, della marcia prolungata, delle notti trascorse ora in capanne ora all’aria aperta, dei bivacchi di fortuna…
A Modena il generale D’Arco Ferrari diede allo Zannetti il compito di organizzare un personale per il servizio sanitario delle colonne dei volontari. Quindi lo Zannetti dispose che per il primo battaglione ci fosse un chirurgo maggiore, lui stesso e tre medici nella persona del dr. Pietro Francesconi, del dr. Ferdinando Cianchi e del dr. Camillo Formigli ; per il secondo battaglione il prof. Giorgio Pellizzari, quale chirurgo maggiore, il dr. Salvadore Paganucci, il dr. Luigi Orselli e il dr. Borellai Giuseppe. Successivamente dopo l’elezione dello Zannetti a chirurgo capo dell’armata toscana, fu costituito un solo corpo di volontari e Giorgio Pellizzari rimase quale chirurgo maggiore, come anche gli altri medici designati dallo Zannetti rimasero quali chirurghi di tutto il corpo volontario

Ultimi interventi

Vedi tutti