Questo sito contribuisce alla audience di

La guida risponde

0 Vota

Soggetto della e-mailPuntualizzazione.

Domanda

Il testo della tua emailProbabilmente nella precedente e-mail "ogni medaglia ha due facce" sono risultato un pò confuso, vorrei semplicemente sapere se la suddivisione degli individui in quattro categorie: collerici, flemmatici, sanguigni e melanconici abbia o meno un fondamento scientifico.

Risposta

Risposta un pò in ritardo
Sono oppressa dal caldo per cui non accendo il computer tutti i giorni
La suddivisione citata si riferisce all'antica teoria umorale di suddivisione dei tipi costituzionali. Questa teoria tornò di moda dopo le scoperte nel campo fisiologico biochimico nel corso del diciannovesimo secolo. L'esercizio clinico della medicina riconobbe in esse l'espressione di alcuni ormoni come quello ipertiroideo. Oggi non si accettano più , non vengono considerate scientifiche, nè servono per identificare le costituzioni. Possono ancora avere un certo fascino, in quanto alcuni individui effettivamente si possono etichettare come malinconici o collerici..ma attualmente il carattere si attribuisce alle esperienze infantili dei primi anni d'età e quindi ad una formazione psicologica, ambientale...come vedi le vecchie teorie umorali sono molto discutibili...
la guida di Storia della Medicina

gri*** - 14 anni e 3 mesi fa
Registrati per commentare