Questo sito contribuisce alla audience di

Federico II

In questo web, Federico II di Svevia viene presentato come "un uomo geniale, ricco d'intuiti, il monarca del passato...

Il sito italiano di
FEDERICO II

In questo web, Federico II di Svevia viene presentato come “un uomo geniale, ricco d’intuiti, il monarca del passato che più d’ogni altro ha dato lustro al meridione d’Italia, che ha profuso energia ed intelligenza per unificare la Penisola dal punto di vista legislativo, amministrativo, politico, e soprattutto sotto l’aspetto culturale, linguistico e letterario.” Per quanto lo Stupor Mundi sia visto come un “mito” da una parte dei molti lettori, gli autori sanno ben distinguere la storia, da una storia “minore” non meno interessante di quella ufficiale.

Nelle centinaia di pagine del sito sono trattati i vari temi riguardanti la personalita’ di Federico II, i luoghi dove ha vissuto e le sue fondazioni, e i personaggi che lo hanno affiancato in vita; qui emerge la figura di Petrus Vinea (Pier delle Vigne) e diviene cosi’ la storia più completa del periodo svevo per il regno di Sicilia. Le novita’ scientifiche, gli eventi e le celebrazioni che hanno relazione con Federico II fanno da cortorno. Si puo’ trovare una bibliografia aggiornata, ma non c’e’ ancora una pagina sulle fonti federiciane. Non sono mancate le anteprime: battendo sul tempo ogni agenzia di stampa il sito diffuse i primi risultati sull’apertura della tomba di Enrico VII, figlio di Federico, con una sconcertate verita’: era ammalato di lebbra.

Il sito dispone di un motore di ricerca interno, e piacevoli sottofondi di musica medievale, aiutano ad immergersi in una atmosfera d’altri tempi.
Dietro la buona riuscita dell’iniziativa vi e’ l’infaticabile lavoro di Alberto Gentile, e con lui hanno scritto e collaborato: Fornari; Sciannamea; Fornaciari e Ciranni; Pasquandrea; Consoletti; Sernia; ed altri, nonché l’autore di questa rubrica.
Questo sito puo’ vantare di aver avuto una funzione determinante nella fondazione del circuito Medioevo Italiano -divenuto strumento indispensabile per la ricerca medievale-.

Sono disponibili diverse pagine in lingua inglese e tedesca, ed ora anche in spagnolo. Il sito dispone di una mailing list (club_federiciani) che non e’ solo una newsletter: tramite di essa gli iscritti possono intavolare discussioni ed ottenere risposte a quesiti.

Contenuti: molto buono; Strumenti: completo; Grafica: pulita ed essenziale.

www.stupormundi.it

Le categorie della guida