Questo sito contribuisce alla audience di

Codice sottoposto a TAC

Antifonario dell'abbazia di Nonantola

Un libro liturgico proveniente dall’abbazia benedettina di Nonantola, in un periodo compreso tra l’XI e il XII secolo, è stato sottoposto ad una TAC (tomografia assiale computerizzata) al reparto di Radiologia I del Policlinico di Modena.
Obiettivo dell’esame comprendere come e quando il libro sia stato prodotto.

Si tratta di un antifonario, dunque di un codice liturgico che raccoglie i canti per l’ufficio divino. Conservato al Museo benedettino e nonantolano di arte sacra, sarà esposto dal 16 dicembre e fino all’aprile 2007, nell’ambito della mostra “Romanica: arte e liturgia nelle terre di San Geminiano e di Matilde di Canossa”. La mostra sarà aperta presso il Museo del Duomo di Modena.

L’antifonario di Nonantola presenta una sola iniziale miniata e una ricca legatura. La TAC ha permesso di confutare che la legatura del codice non è più quella originale.

Le categorie della guida