Questo sito contribuisce alla audience di

Guerra e quotidianità a San Leo nel Medioevo

Mostra alla Fortezza di San Leo (PU)

Il 23 marzo scorso, giorno della SS. Pasqua, il Torrione Nord della Fortezza di San Leo (prov. Pesaro-Urbino) ha visto l’inaugurazione di un’affascinante mostra patrocinata dal Comune, intitolata “Guerra e quotidianità a San Leo nel Medioevo”. La mostra resterà aperta fino al 29 giugno, con orario continuato dalle 9.00 alle 19.00 (compresi i giorni festivi).
L’allestimento, ospitato in una delle più suggestive fortificazioni del Montefeltro, è stato realizzato da Pietro Barsotti (Urbino) e Andrea Carloni (Rimini), ricostruttori storici che da anni si dedicano con passione allo studio della cultura materiale del periodo medioevale e rinascimentale, con particolare attenzione alla seconda metà del Quattrocento italiano; il progetto grafico è opera di Silvia Ballabio (Rimini).
Gli oggetti in mostra consistono di ricostruzioni di armi, armature, abiti ed oggetti di uso quotidiano, spesso posti in parallelo con reperti originali.
Accurati pannelli e didascalie consentono di cogliere appieno ogni dettaglio, nell’auspicio di ottenere un coinvolgimento del visitatore che abbandoni lo stereotipo “hollywoodiano” di un Medioevo oscuro e retrogrado, senza perdere di vista il necessario connubio di intrattenimento e cultura.

Le categorie della guida