Questo sito contribuisce alla audience di

Roberts, Frederick Sleigh (1832-1914)

Il piccolo grande uomo dell'Impero Britannico

Frederick Sleigh Roberts

Frederick Sleigh Roberts nacque il 30 settembre 1832 a Cawnpore (India) da una famiglia di origine anglo-irlandese, figlio del generale Sir Abraham Roberts. Dopo gli studi ad Eton, Sandhurst e Addiscombe, nel 1851 fu nominato ufficiale della Bengal Artillery.

Durante l’Ammutinamento dei Sepoy (1857-59), il 2 gennaio 1858 si guadagnò una Victoria Cross per due distinti atti di eroismo.

Fu però la seconda guerra afghana (1878-80) ad assicurarne la fama. La sua vittoria a Kandahar il 1° settembre 1880, a seguito di una leggendaria marcia da Kabul (313 miglia in 22 giorni con 10.000 uomini attraverso un territorio ostile), risultò decisiva per le sorti del conflitto.

Nel 1885 fu nominato comandante in capo in India, carica che mantenne fino al 1893.

In seguito alle sconfitte iniziali nella seconda guerra anglo-boera, tra le quali Colenso, in cui perse la vita il figlio, fu inviato in Sud Africa quale comandante in capo. Arrivato nel gennaio 1900, in novembre lasciò il comando a Kitchener, suo capo di stato maggiore.

Tornato in Gran Bretagna gli fu assegnato l’incarico di comandante in capo, l’ultimo prima che la carica fosse abolita nel 1904.

In occasione del funerale della regina Vittoria, il kaiser Guglielmo II gli concesse l’Ordine dell’Aquila Nera, tanto era famoso e ammirato anche fuori dall’Impero Britannico.

Morì tra i suoi soldati, il 14 novembre 1914 a St. Omer, durante una visita alla British Expeditionary Force in Francia.

Abile comandante dotato di grandi capacità organizzative, benvoluto dai soldati e dall’opinione pubblica, Frederick Roberts nel corso della lunghissima carriera dimostrò più volte di essere l’uomo giusto nelle situazioni difficili.

Fu il capo carismatico dell’Indian Ring, il circolo di ufficiali distintisi negli innumerevoli conflitti combattuti in India e paesi limitrofi nella seconda metà dell’ottocento, contrapposto all’Ashanti Ring del rivale Garnet Wolseley.

Ultimo Aggiornamento: 11/11/2001