Questo sito contribuisce alla audience di

Shiloh, 6 Aprile 1862

Tempesta di piombo a Pittsburg Landing

Sampson Altman, un soldato confederato che prese parte alla battaglia

Località

Sul fiume Tennessee, a sud di Savannah, Tennessee (USA).

Guerra e Campagna

Guerra Civile Americana, 1861-65.

Fronte occidentale, offensiva unionista, primavera 1862.

Comandanti Rivali

Unione: maggiore generale Ulysses S. Grant, comandante dell’Armata del Tennessee e maggiore generale Don Carlos Buell, comandante dell’Armata dell’Ohio.

Confederazione: generale Albert Sidney Johnston, comandante dell’Armata del Mississippi.

Obiettivi

Grant, intenzionato a prendere l’importante nodo ferroviario di Corinth (Mississippi), si era accampato a Shiloh nell’attesa delle truppe di Buell provenienti da Nashville.

Johnston decise un attacco a sorpresa per sconfiggere l’Armata del Tennessee prima dell’arrivo di Buell.

Forze in Campo

Unione: circa 45.000 uomini e 100 cannoni (Grant), circa 30.000 uomini (Buell).

Confederazione: circa 45.000 uomini e oltre 100 cannoni.

Perdite

Unione: 1.754 morti, 8.407 feriti e 2.245 prigionieri e dispersi. Totale: 12.447.

Confederazione: 1.723 morti, 8.313 feriti e 959 prigionieri e dispersi. Totale: 10.995.

Risultati e Conseguenze

I confederati riuscirono a sorprendere e a far arretrare i federali nella giornata del 6, anche se nel pomeriggio Johnston, espostosi al fuoco nemico, rimase ucciso e il comando passò al generale Pierre Gustave Toutant Beauregard.

La mattina del giorno successivo, arrivati i rinforzi di Buell, Grant passò all’offensiva, costringendo i confederati a ritirarsi.

Fonti Fotografiche

Library of Congress, Prints & Photographs Division [reproduction number: LC-B8184-10518 DLC].

Bibliografia

Ultimo Aggiornamento: 20/05/2001